Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Flight Operations



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Airbus law
 Messaggio Inviato: 18/04/2012, 16:04 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 05/10/2010
Messaggi: 193
Ciao a tutti, mi piacerebbe approfondire le diverse condizioni degli automatismi degli Airbus (viene anche chiamato Tamagogi o qualcosa del genere?), so che sono le Normal Law, la Alternate law e la Direct law, ma in che misura rendono l'aereo governabile "a mano" in caso di failure? Grazie in anticipo

Gianluca


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 18/04/2012, 17:54 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
In attesa delle risposte dei professionisti, intanto puoi dare un'occhiata a questo sito, dove trovi un riassunto delle varie situazioni:

http://www.airbusdriver.net/airbus_fltlaws.htm

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 18/04/2012, 23:50 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Dopo aver letto l'ottimo link qui sopra ti dico che a "mano" sull'Airbus non esiste!
Anche le DIRECT che sono le più "meccaniche" sempre dallo stick passano e quindi sensibilità zero. In DIRECT il sistema diventa come quello del 777 o del 787.
Cioè FBW ma senza interpretazione/elaborazione del segnale, tanto tiro tanto sale...
Ma la sensibilità è la stessa in tutte le condizioni col "simulatore" di sforzo...

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 7:14 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 05/10/2010
Messaggi: 193
Quello che mi incuriosiva era se nella peggiore delle avarie il velivolo fosse comunque governabile in qualche modo, grazie ad entrambi!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 12:23 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
giafoschi ha scritto:
Quello che mi incuriosiva era se nella peggiore delle avarie il velivolo fosse comunque governabile in qualche modo, grazie ad entrambi!


Per peggiore delle avarie cosa intendi?

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 13:28 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Infatti, peggio per un aereo non vuol dire peggio per un'altro.

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 15:11 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 05/10/2010
Messaggi: 193
Intendevo una avaria al FBW: da quel poco che ho capito nell' Airbus il FBW è molto più complesso che in altri tipi di velivoli; ad esempio sul 777, nonostante sia FBW, mi pare che tra l'input del pilota sui comandi e la deflessione delle superfici non ci sia l'interpretazione dei computers cosi come su AB. Quindi mi interessava sapere se in caso di avaria ai quei computers, in che modo le superfici rimangono in qualche modo governabili visto che non sono direttamente connesse ai comandi in cabina


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 15:36 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
Il FBW di Airbus non è più o meno compleso di quello Boeing, è semplicemente... DIVERSO! Nati sotto due scuole di pensiero diverse, con altrettanto diverse filosofie di condotta.

Tornando al ragionamento, ciò che muove e gestisce le superfici di controllo sono l'impianto elettrico e quello idraulico. Ci sono da due a quattro motori per aereo, più un'ulteriore APU di back-up e ancora un'altra RAT di alimentazione cinetica in volo. Di computer non ce n'è mica solo uno, così come di pompe di carburante. Ci sono dai due ai quattro (a seconda dell'aeromobile) sistemi idraulici, ognuno dei quali con due pompe, una primaria e una di back-up, di cui alcune azionate dai motori tramite gearbox, altre elettriche e altre pneumatiche, non tutti dipendenti quindi dalla stessa fonte. Di generatori elettrici stessa storia. Su un 777 - per fare un esempio - ci sono 6 generatori (se non ricordo male), di cui 5 identici! C'è una ridondanza di sistemi spaventosa, tra l'altro non dipendenti l'uno dall'altro.
Riformulo la domanda: di che avaria parli? Un avaria che metta fuori uso tutto ciò di cui sopra NON ESISTE.

Capisco che non tutti possano conoscere le complessità di macchine simili, ma è ingenuo pensare che un jettliner da milioni di dollari sia come una utilitaria che non si accende perché la centralina fa a c**** con l'atifurto, o su cui il vetro elettrico si blocca se non funziona il motorino.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 15:47 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 05/10/2010
Messaggi: 193
Anche io immaginavo che un moderno liner fosse equipaggiato da più sistemi indipendenti tra di loro per garantire la massima sicurezza, però mi interessava approfondire un pò di più la questione al livello tecnico. Comunque ti ringrazio per la spiegazione, sei stato chiarissimo. A me le cose quando le dici 15-20 volte le capisco subito....


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 16:35 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Suggerisco, per una visione più chiara di cosa vuol dire backup meccanico su Airbus, di andarsi a leggere anche questo topic.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 19:00 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Non è una questione di 15- 20 volte :D è che i sistemi sono molto complessi e gli approfondimenti non possono essere generici.
Quello che è stato scritto è giusto e alla fine in un modo o nell'altro un impulso elettrico partirà sempre dallo stick per arrivare all'auttatore idraulico.

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 19/04/2012, 19:43 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
Discussione interessantissima! Va detto che la ridondanza esiste anche a livello dei comandi: non un potenziometro ma più potenziometri.
Questo è vero anche per le automobili odierne: tutte hanno almeno due potenziometri per il comando gas. E bada bene, non lavorano separatamente bensi insieme, si chiama controllo di coerenza, i chip controllano che entrambi dicano la stessa cosa nello stesso momento. Se uno dei due mente, viene escluso.

Per fare altri paragoni automobilistici basti pensare che se uno dei numerosi sensori presenti sulle autovetture si dovesse guastare, esiste la modalità recovery che fornisce un valore medio, magari fisso, alla centralina in modo da non generare un avaria e poter continuare la marcia.

A questo punto, come scrive Diego, immagina cosa ci hanno messo su un aereo...!

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 20/04/2012, 10:06 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 05/10/2010
Messaggi: 193
Stanti così le cose appare davvero impossibile che si possa perdere in maniera totale l' alimentazione elettrica o idraulica per l'azionamento dei comandi. Vorrà dire che se verrà qualcuno ad offrirmi un Type Rating su AB sarò costretto ad accettare :D


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 20/04/2012, 10:55 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
giafoschi ha scritto:
Stanti così le cose appare davvero impossibile che si possa perdere in maniera totale l' alimentazione elettrica o idraulica per l'azionamento dei comandi. Vorrà dire che se verrà qualcuno ad offrirmi un Type Rating su AB sarò costretto ad accettare :D


Direi di si!!!!!!!

Leggi il thread sulla failure del turbine disk dell'A 380 che ha fatto macello di cavi elettrici, ecc.

Sono rientrati normalmente.

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 15/06/2014, 7:56 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 16/07/2011
Messaggi: 207
Località: world
Età: 60
giafoschi ha scritto:
Ciao a tutti, mi piacerebbe approfondire le diverse condizioni degli automatismi degli Airbus (viene anche chiamato Tamagogi o qualcosa del genere?), so che sono le Normal Law, la Alternate law e la Direct law, ma in che misura rendono l'aereo governabile "a mano" in caso di failure? Grazie in anticipo

Gianluca


Sta cosa del Tamagogi, mi irrita!!!
:grazie:

_________________
"Cos'era questo? Un atterraggio duro o ci hanno abbattuto?"
Immagine
The ability to pay close attention to details
The ability to work flexible, unsociable hours including nights and weekends
The ability to work well with my hands to solve practical issues
Patience and persistence
The ability to grasp new information and learn aviation issues quickly


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Airbus law
 Messaggio Inviato: 15/06/2014, 8:01 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 16/07/2011
Messaggi: 207
Località: world
Età: 60
ddaquila ha scritto:
Il FBW di Airbus non è più o meno compleso di quello Boeing, è semplicemente... DIVERSO! Nati sotto due scuole di pensiero diverse, con altrettanto diverse filosofie di condotta.


Quello che l'Illustrissimo Pelato non dice e' :
Airbus ha un vero FBW
Boeing no
:diablo: :diablo:

_________________
"Cos'era questo? Un atterraggio duro o ci hanno abbattuto?"
Immagine
The ability to pay close attention to details
The ability to work flexible, unsociable hours including nights and weekends
The ability to work well with my hands to solve practical issues
Patience and persistence
The ability to grasp new information and learn aviation issues quickly


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Flight Operations


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: