Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Volare senza paura - Fondata da Luca Evangelisti  »  Il Vaso di Pandora

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 13:39 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/04/2010
Messaggi: 229
Secondo voi si è già arrivati al massimo possibile nell'aviazione civile, per cui occorre rassegnarsi che le percentuali di incidenti resteranno costanti. Oppure la tecnologia aereonautica sta ancora facendo progressi in termini di aumento di sicurezza del volo, ed è probabile che ad esempio tra 50 o 100 anni volare sia ancora più sicuro di oggi?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 14:17 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 19/08/2009
Messaggi: 471
Località: 125,5
Età: 53
Mah, secondo me di margini di miglioramento ce ne sono tantissimi ma una percentuale di alea, seppur tendenzialmente prossima allo zero, esisterà sempre come in tutte le cose che riguardano l'essere umano.
Probabilmente i miglioramenti più notevoli si vedranno nell'incremento dell'efficienza complessiva del sistema ovvero nell'incremento di aeroplani (e quindi carico pagante) trasportato senza nessun peggioramento nelle statistiche.
In sostanza, pensare ad un mondo aviatorio a tasso zero di inconvenienti è pura fantasia, pensare ad un mondo aviatorio con un tasso di inconvenienti tendente allo zero è invece un obiettivo facilmente raggiungibile

_________________
Voi che dite? Non serve? Lo so, bella scoperta.
Perché battersi solo se la vittoria è certa?
Più bello quando è inutile, tra scoppi di scintille!
Chi sono tutti quelli? Ah, ma siete mille e mille.
Ah, sì, vi riconosco, nemici miei in consesso.
Menzogna, Codardia, Doppiezza, Compromesso…
Lo so che alla fin fine voi mi darete il matto.
Che importa, io mi batto, io mi batto, io mi batto!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 15:15 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 51
quarantadue ha scritto:
In sostanza, pensare ad un mondo aviatorio a tasso zero di inconvenienti è pura fantasia, pensare ad un mondo aviatorio con un tasso di inconvenienti tendente allo zero è invece un obiettivo facilmente raggiungibile


C'è da dire che ogni aumento percentuale della sicurezza, soprattutto quando siamo sempre più prossimi al 100%, comporta dei costi sempre più alti. Forse non saremo neanche disposti a pagarli, questi costi, che ovviamente ricadrebbero sull'utente.

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 16:01 
Planning Maintenance Engineer
Planning Maintenance Engineer
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 02/02/2010
Messaggi: 74
Età: 35
Probabilmente l'obiettivo da ricercare è aumentare il volume di traffico senza aumentare il numero assoluto di incidenti. Infatti di fronte ad un pronosticabile incremento delle ore volate totali si avrà statisticamente un aumento degli incidenti, ma l'opinione pubblica vedrebbe solo l'aumento assoluto di incidenti avendo un'impressione di minore sicurezza. Quindi si deve continuare a ricercare un miglioramento relativo della sicurezza e abbassare il rapporto incidenti/ore di volo.

_________________
_______________________________
Marcus
Aeronautical Engineer


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Pensare è il lavoro più arduo che ci sia, ed è probabilmente questo il motivo per cui così pochi ci si dedicano. - H. Ford


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 16:41 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/04/2010
Messaggi: 229
Marcus ha scritto:
Probabilmente l'obiettivo da ricercare è aumentare il volume di traffico senza aumentare il numero assoluto di incidenti. Infatti di fronte ad un pronosticabile incremento delle ore volate totali si avrà statisticamente un aumento degli incidenti, ma l'opinione pubblica vedrebbe solo l'aumento assoluto di incidenti avendo un'impressione di minore sicurezza. Quindi si deve continuare a ricercare un miglioramento relativo della sicurezza e abbassare il rapporto incidenti/ore di volo.


é vero. Purtroppo il trasporto aereo è diverso da tutti gli altri per un semplice motivo: dove gli altri possono fallire l'aereo non deve. L'aereo contiene oltre 100 persone spesso. Quindi un incidente a un treno, nave auto non avranno mai l'impatto mediatico di un incidente fatale aereo. è per questo che bando alle motivazioni economiche, non ci si può permettere di accontentarsi dell'attuale tasso di incidentalità


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 06/05/2010, 22:25 
R&D Technician
R&D Technician
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 2970
Località: Milano
Età: 46
MarcoIann ha scritto:
Secondo voi si è già arrivati al massimo possibile nell'aviazione civile, per cui occorre rassegnarsi che le percentuali di incidenti resteranno costanti.


Rassegnarsi è una parola inappropriata: sono percentuali lusinghiere, direi; infatti chi non ha la fobia sale sull'aereo tutt'altro che rassegnato. E' la macchina che mi rassegno a guidare, casomai. Ma lì si che rimpiango la sicurezza degli aerei di linea.
Riguardo alla tua domanda: penso che un miglioramento, a poco a poco, sul lungo termine avverrà.

_________________
Andrea

Immagine Immagine Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 07/05/2010, 8:32 
IT Support & Ops
IT Support & Ops
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 4098
Località: Winterthur (ZH)
Età: 47
MarcoIann ha scritto:
Quindi un incidente a un treno, nave auto non avranno mai l'impatto mediatico di un incidente fatale aereo.


Dipende dai punti di vista.
L'impatto mediatico dell'affondamento del Doria nel 1963, o della sciagura del Moby Prince nel 1991 (i primi due casi che mi vengono in mente) fu notevole.

In Germania, i 101 morti del deragliamento di un treno ad alta velocità nel 1998 ebbero un'eco notevolissima.

Ovvio che chi ha paura dell'aereo vede molto più a tinte fosche le notizie di incidenti aerei fatali che non il deragliamento di un treno carico di pendolari.

_________________
Cordiali saluti/Best regards/Mit freundliche Grüßen,
andrea
Software Sorcery Specialist


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 07/05/2010, 11:47 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Donna
Iscritto il: 18/04/2008
Messaggi: 820
Località: provincia di Brescia
Ma se arriveranno mai questi margini vicini allo zero nella sicurezza del trasporto aereo, pensi che non ci saranno più paurosi del volo?

_________________
Joker

Poi se la gente lo sa, e la gente lo sa che sai suonare, suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare (da E.L. Masters, Fabrizio De André)

..la vie marin passe sans bruit, comme autrefois toute en secousse. Quelque fois c'est la houle et le roulis, et quelque fois la vague est douce... (C. Bruni)

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 07/05/2010, 14:21 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/04/2010
Messaggi: 229
joker ha scritto:
Ma se arriveranno mai questi margini vicini allo zero nella sicurezza del trasporto aereo, pensi che non ci saranno più paurosi del volo?


Io no :mrgreen:


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 07/05/2010, 19:35 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Donna
Iscritto il: 18/04/2008
Messaggi: 820
Località: provincia di Brescia
MarcoIann ha scritto:
Io no :mrgreen:


In che senso "io no": che non avrai più paura o che l'avrai lo stesso?

Tutti i mezzi di trasporto che usi, ma più in generale le attività a cui ti dedichi, hanno margini di sicurezza al 100%, o c'è qualcos'altro che ti fa paura, anche se meno dell'aereo?

_________________
Joker

Poi se la gente lo sa, e la gente lo sa che sai suonare, suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare (da E.L. Masters, Fabrizio De André)

..la vie marin passe sans bruit, comme autrefois toute en secousse. Quelque fois c'est la houle et le roulis, et quelque fois la vague est douce... (C. Bruni)

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 08/05/2010, 18:10 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/04/2010
Messaggi: 229
joker ha scritto:
MarcoIann ha scritto:
Io no :mrgreen:


In che senso "io no": che non avrai più paura o che l'avrai lo stesso?

Tutti i mezzi di trasporto che usi, ma più in generale le attività a cui ti dedichi, hanno margini di sicurezza al 100%, o c'è qualcos'altro che ti fa paura, anche se meno dell'aereo?


Una volta mi diede molto fastidio (ansia) una sera a Napoli che guidava il nuovo ragazzo dell'amica della mia ragazza. Io questo non lo conoscevo ancora e mi metteva grande ansia l'idea che in auto guidava uno sconosciuto di notte. Poi per fortuna passò. In genere però affrontare viaggi lunghi in auto con persone che non conosco mi da abbastanza ansia. Questo specie qualche anno fa. Ora molto meno


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ci sono ancora margini di miglioramento nel trasporto aereo
 Messaggio Inviato: 08/05/2010, 18:37 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Donna
Iscritto il: 18/04/2008
Messaggi: 820
Località: provincia di Brescia
Ergo? Lievissima tendenza al controllo?
Che ne dici di continuare nel tuo altro topic nella sezione "Ho paura di prendere l'aereo"?

_________________
Joker

Poi se la gente lo sa, e la gente lo sa che sai suonare, suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare (da E.L. Masters, Fabrizio De André)

..la vie marin passe sans bruit, comme autrefois toute en secousse. Quelque fois c'est la houle et le roulis, et quelque fois la vague est douce... (C. Bruni)

Immagine


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Indice  »  Volare senza paura - Fondata da Luca Evangelisti  »  Il Vaso di Pandora


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: