Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Angleton

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Flight Operations



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Data-Link
 Messaggio Inviato: 15/02/2014, 13:27 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/06/2011
Messaggi: 103
Il 12 febbraio per la prima volta è stato condotto un volo in data link in Italia: EZY38PG da Fiumicino a Palermo e ritorno (EZY79FG): a/m connesso sin dal piazzale, e controllato "senza parlare" da FL120 in salita, fino al cambio con Palermo APP; ritorno più o meno simile: da 180 in salita, fino al cambio con Roma arrivi


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 15/02/2014, 15:17 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Importante! Peccato che lo abbia fatto una compagnia estera... Non c'è speranza

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 17/02/2014, 8:26 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
L'ATC era italiano!

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 17/02/2014, 10:12 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/06/2011
Messaggi: 103
:ok:
pippo682 ha scritto:
L'ATC era italiano!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 17/02/2014, 12:31 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
Quando si potranno avere informazioni su come è andato questo primo esperimento? Tempo risparmiato in frequenza, riduzione di incomprensioni, ecc..?

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 17/02/2014, 17:08 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Beh si deve solo vedere il tempo risparmiato. Il resto deve essere per forza perfetto, non c'è possibilità di errore.

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 18/02/2014, 8:46 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
Sì, infatti. Minori incomprensioni si traducono in tempo risparmiati (meno "say again" e "read back")

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 10:04 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/06/2011
Messaggi: 103
qualche aggiornamento unito a un po' di patriottismo: in Italia i voli si connettono con la rete ARINC che è di proprietà ENAV, quindi è più facile indagare sui malfunzionamenti senza dover chiedere ai proprietari delle reti come avviene in altre parti d'Europa:questo ha portato ad una consistente riduzione dei provider abort (che in Europa è di circa l'80%) e una più rapida capacità di intervento. Tempi di risposta medi dell'ordine di 13 sec da quando parte l'istruzione a quando torna (vero è che quando si parla di voli target i piloti sono comunque più reattivi rispetto al normale). Il data link è studiato per funzionare sopra fl 100, e i risultati (condizioni di traffico basso) sono soddisfacenti anche se dubito che verrà utilizzato presto in fase di avvicinamento.
Resistenze: per il CTA è strano "parlare ad un aereo senza parlargli"; i piloti avvertono invece una riduzione della situation awareness data dal tono della voce del CTA


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 10:27 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
paolo5nm ha scritto:
qualche aggiornamento unito a un po' di patriottismo: in Italia i voli si connettono con la rete ARINC che è di proprietà ENAV, quindi è più facile indagare sui malfunzionamenti senza dover chiedere ai proprietari delle reti come avviene in altre parti d'Europa:questo ha portato ad una consistente riduzione dei provider abort (che in Europa è di circa l'80%) e una più rapida capacità di intervento.


Cioe' in altre parti d'Europa gli enti del controllo del traffico usano una rete che appartiene ad altri soggetti? Come se io usassi la rete TIM per gestire i miei affari?
Che cos'e' il provider abort in questo contesto?

paolo5nm ha scritto:
Il data link è studiato per funzionare sopra fl 100, e i risultati (condizioni di traffico basso) sono soddisfacenti anche se dubito che verrà utilizzato presto in fase di avvicinamento.


Penso ad un ordine di go around che deve essere immediatamente recepito.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 11:28 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/06/2011
Messaggi: 103
All'estero si usa principalmente la rete SITA, che non appartiene agli ATM provider, e quindi non è facile investigare su eventuali bug ed errori del sistema (per farla breve bisognerebbe pagare!); il provider abort è in pratica la mancata connessione data link, o la connessione stessa che salta.
Per quanto riguarda l'utilizzo in avvicinamento, intanto si crea una rete che funzioni, ma da qui ad implementarlo ne passerà di tempo, e comunque il data link non esclude la RT, quindi per ordini immediati tipo go around o prue di evitamento si userà sempre la voce


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 11:51 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Grazie per i chiarimenti.

paolo5nm ha scritto:
il provider abort è in pratica la mancata connessione data link, o la connessione stessa che salta.


Se in Europa e' intorno all'80%, vuol dire che per ora non ci siamo proprio.

paolo5nm ha scritto:
Per quanto riguarda l'utilizzo in avvicinamento, intanto si crea una rete che funzioni, ma da qui ad implementarlo ne passerà di tempo, e comunque il data link non esclude la RT, quindi per ordini immediati tipo go around o prue di evitamento si userà sempre la voce


Logico, anche per garantire una ridondanza di possibilita' di comunicare.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 15:14 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Non mi risultano alcune cose, mi riprometto di approfondire meglio.

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 16:34 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/06/2011
Messaggi: 103
Grazie Duck: in effetti rileggendo ho notato che mi sono espresso male: la rete a terra è di enav, che manda ad oggi solo il segnale ARINC (che non è di enav)


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 21:16 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
paolo5nm ha scritto:
Grazie Duck: in effetti rileggendo ho notato che mi sono espresso male: la rete a terra è di enav, che manda ad oggi solo il segnale ARINC (che non è di enav)


Già va meglio.
Tutti i paesi che firmarono l'intesa devono mettere a disposizione tot frequenze VHF da usarsi solo per il data link e non a voce.
In Italia chi ha deciso queste frequenze è ENAV ma non è che sono "sue", nel senso che le gestisce ENAV ma non si vendono le frequenze come succede per la TV o per i satelliti.
Ora il tuo discorso ha senso quando si parla di SAT COM e SAT DATA perchè le frequenze sono di proprietà dei consorzi che gestiscono i satelliti e cari si fanno pagare.
Inoltre il segnale ARINC (da non confondersi con ARINC Direct che è un provider di servizi aeronautici) viaggia su delle frequenze libere in VHF e a pagamento sui SAT DATA messi a disposizione dai costruttori Boeing ed Airbus. Gli altri si appoggiano a questi due.

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 21:18 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Poi ora c'è il discorso CDLCP e FANS1 A/B, interessa?

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 12/03/2014, 22:35 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Certo che interessa!!
Parli del Controller Pilot Data Link Connection e del Future Air Navigation System, giusto?

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 13/03/2014, 9:00 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Si, gli acronimi non sono il mio forte.

Comunque l'ACARS si occupa di trasmettere i dati relativi al velivolo, generalmente alla base dello stesso e/o a destinazione.

Il CDLCP è un sistema che consente varie operazioni di comunicazione terra bordo terra, o anche tra velivoli. In pratica si possono mandare dei messaggi codificati che contengono clearances o anche email. Si possono richiedere info su meteo e NOTAMs e altro ancora.
È veramente utile.

Il FANS sarà un'integrazione con il CDLCP e consentirà di ridurre le separazioni tra velivoli e agevolare il traffico in punti sensibili ad orari sensibili.
È stato pensato per l'Atlantico e le sue NAT ma presto verrà esteso in Europa e USA

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 13/03/2014, 11:26 
IT Support & Ops
IT Support & Ops
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 4129
Località: Winterthur (ZH)
Età: 51
ouranos ha scritto:
paolo5nm ha scritto:
il provider abort è in pratica la mancata connessione data link, o la connessione stessa che salta.


Se in Europa e' intorno all'80%, vuol dire che per ora non ci siamo proprio.


80% mi sembra un po' elevato... praticamente solo 1 connex su 5 funziona.

Considerate che sulle reti e sistemi dove lavoro io (per operazioni tutt'altro che business critical) si richiede un'availability minima 24/7 del 98.5%, ovvero un massimo di 1,5% di connessioni in abend.

:ciao:

_________________
Cordiali saluti/Best regards/Mit freundliche Grüßen,
andrea
Software Sorcery Specialist


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 13/03/2014, 13:08 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
duck4 ha scritto:

Comunque l'ACARS si occupa di trasmettere i dati relativi al velivolo, generalmente alla base dello stesso e/o a destinazione.

Il CDLCP è un sistema che consente varie operazioni di comunicazione terra bordo terra, o anche tra velivoli. In pratica si possono mandare dei messaggi codificati che contengono clearances o anche email. Si possono richiedere info su meteo e NOTAMs e altro ancora.
È veramente utile.

Il FANS sarà un'integrazione con il CDLCP e consentirà di ridurre le separazioni tra velivoli e agevolare il traffico in punti sensibili ad orari sensibili.
È stato pensato per l'Atlantico e le sue NAT ma presto verrà esteso in Europa e USA


Vorrei provare a confrontare l'attuale con il futuro, per comprendere meglio.
Attualmente, nelle aree non coperte dai radar, per esempio quelle dell'Atlantico fuori portata, la separazione orizzontale avviene in base al tempo. Il pilota deve comunicare i passaggi ai punti di riporto all'ATC con le difficolta' note delle HF. Anche se l'aereo e' aggiornato con l'ADS-B (Automatic Dependent Surveillance Broadcast), per cui non e' il radar a seguirlo, ma e' l'aereo stesso a comunicare automaticamente la posizione, ci vogliono comunque stazioni a terra. Per esempio in USA hanno quasi finito di coprire il territorio continentale, e i Canadesi hanno esteso la copertura oceanica per circa 20 minuti di volo in piu'.
Con il FANS gli aerei potranno comunicare la posizione via satellite e usare il CPDLC nelle aree fuori portata, migliorando appunto la gestione del traffico, aumentando la capacita' e superando le difficolta' delle comunicazioni a lunga distanza. Aspetto correzioni.
Ora, domanda, i canali satellitari costano, quindi perche' estendere tutto anche ad aree continetali che sono/saranno coperte con stazioni ADS-B? Perche' spendere soldi per attrezzare per esempio tutti gli USA con stazioni a terra ADS-B e poi pagare anche per le comm satellitari?
Comunque in USA stanno sperimentando anche gli avvicinamenti di precisione via satellite. Questo pero' e' un altro discorso.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 13/03/2014, 20:38 
Continuous Airworthiness Engineer
Continuous Airworthiness Engineer
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 15/04/2008
Messaggi: 1246
Età: 40
ouranos ha scritto:
Comunque in USA stanno sperimentando anche gli avvicinamenti di precisione via satellite. Questo pero' e' un altro discorso.


Ma i GLS non sono già operativi pure in Europa? O parliamo di due cose diverse?

_________________
Tixio®
********************
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 13/03/2014, 21:27 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Tixio ha scritto:
ouranos ha scritto:
Comunque in USA stanno sperimentando anche gli avvicinamenti di precisione via satellite. Questo pero' e' un altro discorso.


Ma i GLS non sono già operativi pure in Europa? O parliamo di due cose diverse?


Il 9/2/13 un AirBerlin ha eseguito il primo avvicinamento in cat 1, a Brema, con questo sistema.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Data-Link
 Messaggio Inviato: 13/03/2014, 22:10 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/06/2011
Messaggi: 103
Il problema del provider abort è che bisogna pagare SITA o ARINC per risolverlo, e finché non c'è un interesse reale nessuno spenderà quei soldi (le radiocom funzionano ancora bene)


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ] 

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Flight Operations


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: