Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Engineering Discussion Point



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 11/05/2015, 12:27 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14850
Località: Dubai U.A.E:
Età: 59
Questa mattina ha effettuato il primo volo il prototipo del Pilatus PC-24 , primo velivolo jet della societa svizzera.

Nessun comunicato o video ufficiale riguardo l'evento . Solo un paio di video amatoriali girati da appassionati spottre svizzeri e già immessi in rete:-

https://www.youtube.com/watch?v=NQeE1ubINn8

https://www.youtube.com/watch?v=CrtGzXoF2i0

....

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 11/05/2015, 17:59 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3533
Età: 41
:grazie:
Come si colloca nel mercato questo?

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 11/05/2015, 18:10 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14850
Località: Dubai U.A.E:
Età: 59
Aspettando il nostro amico momo con la dichiarazione ufficiale dell'azienda , devo dire a che a me piace molto come velivolo e che probabilmente avra molto successo perchè si inserisce in quella fascia di velivoli anni 70/80 ,come la prima serie dei Cessna Citation ( serie 500/550/560) e BEECHCRAFT BE400 e Learjet 35/36/ e 31 che oramai sono arrivati al termine delle loro carriera commerciale.

L'idea di offrire un jet con caratteristiche certificate per operare dal semiprepararto e possibilità di caricare materiale attraverto un portellone di generosissime dimensione, lo colloca in una fasca ibrida.
Sono un pò perplesso per la scelta della motorizzazione , ma sono anche abbastanza sicuro che eroderà il mercato anche all'inossidabile King Air americano e al suo fratello svizzero PC12.

Vedremo ....

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 11/05/2015, 18:20 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14850
Località: Dubai U.A.E:
Età: 59
Da Flightglobal:-

Cita:
Pilatus PC-24 'super versatile jet' takes to the skies By: Kate Sarsfield

Pilatus’s first business jet, the PC-24, made its maiden sortie on Monday, 11 May 2015, two years after the seven-seat twin – dubbed a “super versatile jet” by the Swiss manufacturer because of its proposed short-runway performance and its ability to land on rough landing strips – was unveiled.

The first prototype, P01, registration HB-VXA –– took off at 10.00 local time from Buochs airport, in Stans. Piloted by Paul Mulcahy, the PC-24 flew for 55min across central Switzerland. “The flight went exactly as planned with no problems whatsoever,” says Pilatus, manufacturer of the PC family of civil aircraft and military trainers.

“The PC-24 is capable of exceptional performance,” it continues. “This maiden flight was a first opportunity to showcase some impressive credentials: the twin-engined business jet took off from runway 07 in just under 600m and climbed to 10,000ft… in around 3min, where the two pilots completed a series of meticulously planned tests.”

Throughout the flight, the PC-24 was accompanied and monitored by a PC-21 single-engined turboprop trainer.

In recent months, the PC-24 handling characteristics had been trialled and refined during numerous tests involving a wind tunnel and simulators. The flight test was designed to verify the accuracy of these findings, says Pilatus.

Oscar Schwenk, chairman of the board of directors described the milestone event as an “emotional moment”.

“Seeing our new business jet take off on its maiden flight is something we’ve worked very hard for, and dreamt about for a long time. Today, at last, that ‘Swiss Dream’ became a reality!” he says.

Three PC-24 prototypes will take part in the two-year certification campaign, flying around 2,300h between them. Fewer than half of those hours will actually be flown in Switzerland, Pilatus says, but it has not disclosed where the remainder of the flight test programme will be conducted.

Certification and service entry are scheduled for 2017. The first two years of production – equivalent to 82 aircraft – is already sold out and Pilatus plans to reopen the orderbook in late 2019 to early 2020.


Immagine

Immagine

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 25/05/2015, 15:28 
Community Member
Community Member
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 10/03/2011
Messaggi: 601
Località: CH - 6850 MENDRISIO (Ticino / Suisse)
Sono un po' in ritardo ma si è ormai detto quasi tutto. Non si tratta di fare la concorrenza al simile (mi pare) Phenom 300 di Embraer ma di creare una nuova cosiddetta "nicchia di mercato". Dopo la certificazione le prime consegne saranno per il Reale servizio aereo medico australiano che potrà dare indicazioni per ev. modifiche, poi le successive consegne e la riapertura della lista degli ordini e opzioni. L'impegno finanziario (mezzo miliardo di CHF) deriva da guadagni passati e riserve della ditta, quindi senza l'intervento delle banche. Per i primi guadagni si prevedono almeno 300 aerei prodotti, dopo il 2020 dunque. In una recente intervista il pres. di Pilatus Oskar Schwenk sottolinea la buona situazione dell'azienda... Però, dice anche, occorrerebbero un paio di grossi contratti militari per giustificare gli ormai quasi 2'000 dipendenti attivi in ditta. Il riferimento è per un secondo maxi contratto indiano per il PC-7 MkII e per un contratto australiano per il PC-21. Certo che il "franco forte" non aiuta...


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 26/05/2015, 19:25 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14850
Località: Dubai U.A.E:
Età: 59
Meno male che che il franco non aiuta !!!

Speriamo che il PC21 in Australia funzioni meglio che dalle mie parti ...
( ma non avevano scelto il Tucano ?)

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: First Flight PC-24 11.05.2015
 Messaggio Inviato: 24/06/2015, 18:46 
Community Member
Community Member
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 10/03/2011
Messaggi: 601
Località: CH - 6850 MENDRISIO (Ticino / Suisse)
Il presidente Schwenk ha precisato che il secondo prototipo effettuerà il primo volo a fine ottobre 2015 e assolverà la maggior parte delle prove di volo negli USA, a Phoenix. Provati pure, in collaborazione con Honeywell, tutti i sistemi. Il terzo apparecchio volerà a metà del prossimo anno.


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Engineering Discussion Point


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  



cron