Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Skill and requirements

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 17/03/2010, 21:22 
Planning Maintenance Engineer
Planning Maintenance Engineer
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/10/2008
Messaggi: 149
Località: Cagliari
Età: 54
... magari qualcuno c'è passato prima di me: quali sono i requisiti per il conseguimento della LMA di tipo C per velivoli SEP? LA mia posizione: laurea ingegneria aeronautica ed esperienza pluriennale per large aircraft in line/base/engineering/planning?
Grazie

_________________
Refuel my plane and load my guns


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 18/03/2010, 8:14 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
La licenza di tipo "C" per velivoli con peso massimo aldecollo inferiori a 5700 viene rilasciata con gli stessi criteri dei "large aircraft".

Se ha la laurea in ingegneria ti vengono dati dei crediti riguardanti alcuni moduli , ma per esperienza ti posso dire che almeno 4 o 5 moduli ti vegono richiesti dall'autorità (sicuramente Human factor , normativa, pratiche di manutenzione , materiali) .

I moduli devono essere gli stessi utilizzati per la categoria B1 e devono essere fatti in una Part 147 approvata. Dopodiche puoi presentare la domanda (ENAC Form 19Bis) che però deve dimostrare almeno un periodo di esperienza sulla categoria.

Se non l'hai gia fatto ti conviene leggerti molto attentamente la Circolare NAV-68A e la PART 66 EASA oltre al fatto di parlare direttamente con un funzionario per eventualmente chiarire eventuali dubbi sul numero di moduli richiesti.

Buona fortuna !

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 18/03/2010, 17:44 
Planning Maintenance Engineer
Planning Maintenance Engineer
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/10/2008
Messaggi: 149
Località: Cagliari
Età: 54
Buona fortuna !

Steve[/quote]

Dovrei essere coperto avendo il corso macchina, per il resto è ok.
Grazie dell'augurio, spero di essere d'aiuto per il club.

_________________
Refuel my plane and load my guns


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 19/03/2010, 11:46 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Cita:

Dovrei essere coperto avendo il corso macchina, per il resto è ok.
Grazie dell'augurio, spero di essere d'aiuto per il club.


Attenzione perchè i corsi macchina fatti anche in part 147 ma senza LMA non sono validi. Non possono essere riportate sulla licenza delle operazioni di addestramento o dei corsi macchina pregressi al rilascio dell'LMA.

Il rischio nel caso peggiore è quello di dover rifare per intero il corso macchina e l'OJT.
Nel migliore dei casi viene richiesto un corso di "refresh" che comunque deve essere approvato Part 147.

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 22/04/2010, 10:37 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
Buongiorno a tutti! colgo la palla al balzo con questo tread per porre le mie domande.
Io mi sto laureando in ingegneria aerospaziale laurea triennale al politecnico di Milano.
Vorrei cominciare la licenza LMA livello C ora ho già letto molto sul sito enac ma mi sono rimasti molti dubbi. Cioè per fare il training e poi l'esame a chi mi devo rivolgere? (aziende, scuole o latro) i costi se decido di farlo tramite scoula e soprattutto se è possibile essere assunto in qualche azienda magari che lavora all'aeroporto di linate (compagnia di volo) che mi prepari all'esame.
grazie a tutti!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 22/04/2010, 17:04 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Benvenuto nel forum ! Magari puoi anche approfittare per presentarti a tutta community !

Per prima cosa se hai letto il sito dell'ENAC , avrai certamente letto l'Informazione tecnica 2/2005/TMP che parla proprio di quanto è richiesto ai laureati in ingegneria per conseguire l'ottenimento di una LMA di tipo C.

La licenza di tipo C è una licenza che si ottiene "sul campo". In base all'esperienza e alla funzione che si ha all'interno di una azienda di manutenzione certificata parte 145. Il fattore "laurea " permette uno sconto e l'ottenimento di "crediti" , ma non è che chi è laureato abbia automaticamente diritto a tale tipo di qualifica.

Di conseguenza ti suggerisco inoltre dio leggere anche la Circolare NAV68B nell'ultima revisone fatta lo scorso marzo , che illustra anch'essa in diversi paragrafo l'iter per il conseguimento di questo livello di competenza.

Purtroppo si parla sempre e soltanto di esperienza , che non è quella fatta nel corso di stage o seminari. Si intende esperienza acquisita all'interno di operazioni manutentive complesse qualificate come operazioni di manutenzione di "base".

Allegato:
L’allegato Informazione_Tecnica_TMP_2005_02-Rilascio_LMA_catC.pdf non è disponibile


Allegato:
L’allegato NAV-68B_accessibile.pdf non è disponibile


Allegato:



....

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 23/04/2010, 20:22 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
Bungioro a tutti intanto mi presento seguendo il consiglio datomi.
Sono uno studente laureando in ingegneria aerospaziale presso il politecnico di Milano (laurea triennale).Mi sono appassionato un pò a questo mondo seguendo i miei studi ed ho ottenuto l'attestato VDS senza motore ed il brevetto di paracadutismo.Vorrei accostare i miei studi specialistici all'ottenimento della licenza LMA type C (so bene che non mi spetta di diritto "magari ahah").Vi espongo i miei dubbi in proposito:

1) per ottenerla a quanto ho letto c'e da superare degli esami presso l'enac e da "attestare" l'esperienza sul campo

la domanda è come faccio a fare esperienza sul campo?
solo tramite impiego in qualche compagnia o ci sono scuole che si occupano di questo?
Se esistono queste scuole qualcuno saprebbe darmi più o meno le coordiante sui prezzi e il recapito di un paio vicino Milano? in più potreste dirmi in cosa consiste "sempre se esiste" questo tipo scuola?

grazie in anticipo a tutti


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 25/04/2010, 16:13 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Per prima cosa grazie di esserti presentato. E' sempre molto difficile per me trattare con dei nick. Sapere che dietro esiste una persona è sempre tranquillizante !

Poi, un'altra cosa: come ti sarai reso conto, nel tuo ciclo di studi non si parla mai di "manutenzione". Chissà perchè? Si studia per progettare e realizzare, ma poi nessuno si occupa di come mantenere efficiente l'hardware che si è costruito ! Deficienza tutta italiana poichè in altri paesi esistono corsi specialistici dedicate sopratutto alla "maintenance".
Un aereo o un motore si costruiscono in pochi mesi, ma poi si ci si fa sopra la manutenzione per decenni! Questo la nostra università non lo l'ha mai scoperto :mrgreen:

Questa è anche la spiegazione per cui stai facendo le tue domande. In altri paesi ( Francia e Inghilterra, giusto per fare un esempio) la licenza di tipo C non viene concessa d'ufficio, ma se hai seguito la specializzazione in "maintenance" ti vengono concessi tutti i crediti e devi soltanto fare 36 mesi di attività di "base maintenance" per avere la licenza.

La concessione della licenza di tipo "C" è una concessione che si ottiene sul campo. Il fatto di avere una laurea ( si parla di quella quinquennale) ti permette di fare soltanto alcuni moduli
( che sono gli stessi utilizzati per una licenza di tipo B1) e non tutti come richiesto dalla normativa.

Quello che ti permette di ottenere tale riconoscimento è l'effettiva esperienza nel settore, convalidata attraverso la stesura delle MERL e la certificazione da parte dei Certyfing Staff e del Quality Manager della struttura certificata PART145.

Quindi non esiste scuola che ti da questa possibilità. Esiste solo la possibilità di fare in una scuola PART 147 i moduli che non vengono riconosciuti come crediti nel piano di studi di ingegneria ( di solito sono cinque o sei), un corso "type rating su un aeromobile o su un motore di livello ATA 3° e almeno due anni di esperienza nel settore nell'ambito della "maintenace" ( line maintenance, planning, engineering schedule, airworthness).

Per quanto riguarda "il fare esperienza" cadiamo sempre nel buco nero della possibilità di riuscire ad entrare in una società o compagnia aerea. E di questi tempi è molto dura......


Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 25/04/2010, 17:24 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
mmmhhh... ringrazio innanzi tutto steve per le risposte.
A questo punto però voglio essere sicuro di aver capito bene come funziona (scusate sono un praticone).
facciamo l'esempio che io mi iscriva a una scuola PART 147 (ad esempio agusta a sesto calende) con in mano la mia bellissima quanto inutilissima (ahah) laurea triennale.
Il servizio da loro svolto qual'è?
Preparazione agli esami teorici?
training nella parte pratica per cominciare a fare esperienza?
entrambe?
nessuna?

grazie a tutti


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 26/04/2010, 6:21 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Cita:
A questo punto però voglio essere sicuro di aver capito bene come funziona (scusate sono un praticone).


Non ti preoccupare, anche gli stessi funzionari ENAC non ci capiscono molto di come funziona la normativa per la certificazione del personale. :diablo:

Cita:
facciamo l'esempio che io mi iscriva a una scuola PART 147 (ad esempio agusta a sesto calende) con in mano la mia bellissima quanto inutilissima (ahah) laurea triennale.


Per cominciare Agusta è certificata per il Basic Training, ma nella realtà lo fa solo per il personale "interno" ( fra l'altro con comode trattenute dallo stipendio !). Di conseguenza, a meno che non siano cambiate le cose negli ultimi 15 giorni, Agusta ti permette attualmente di seguire solo i corsi di Type rating sugli elicotteri di propria produzione.

Cita:
l servizio da loro svolto qual'è? Preparazione agli esami teorici?


Una Part 147 non fa preparazione. Ti fa il corso e poi anche gli esami. E' come l'università. Segui il corso e poi fai l'esame. Se sbagli , devi ridare l'esame dopo che sono passati sei mesi.
In ogni caso, e quì mi ripeto, i corso per la qualificazione alla LMA "C" non esistono. Puoi frequentare i corsi per dare l'esame come B1 per quei moduli che l'autorità non riconosce dal piano di studi universitario. Attenzione perchè per ilpano di studi quinquennale i moduli da completare sono cinque . per chi ha il corso triennale sono sette!

Cita:
training nella parte pratica per cominciare a fare esperienza?


Nel corso sono comprese anche le ore di parte pratica, che dpendono sempre da quanto si ha voglia di spendere.

In definitiva e onestamente ,se vugiamo quantificare il costo di una licenza , il prezzo si aggira sui 25000 euri. E onestamente, non ho idea quanto tempo ci voglia per recuperarli !

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 26/04/2010, 8:32 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
grande steve ora mi è molto più chiaro tutto!
La mia sete di domande non è ancora estinta però vorrei sapere quali sono i moduli da dare (tutti senza nessun tipo "agevolazione") per conseguire l' Lma type C.
A quanto ho capito e corregietemi se sbaglio mi conviene dare i moduli da privatista facendo i miei esami presso l'autorità o una scuola part 147 e poi cercare di essere "assunto" in un azienda part 145 per fare gli anni di esperienza giusto?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 26/04/2010, 14:58 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Visto che insisti mi fai pensare che davvero ti vuoi sporcare la manine !

Cita:
La mia sete di domande non è ancora estinta però vorrei sapere quali sono i moduli da dare (tutti senza nessun tipo "agevolazione") per conseguire l' Lma type C.


Per prima cosa ricordo che la LMA di tipo vale solo per le operazoni di Base Maintenance. Per emetter il RTS per un'attività di "line maintenance" "troubleshooting" o altro compreso nelle attività di "sevicing" si deve essere B1, B2 oB1+B2.

Per quello che ho visto i moduli da dare sono sicuramente i seguenti:- M5 , M6 , M7 , M9 , M10.

Poi ,in ogni caso ,in funzione della propria esperienza (o inesperienza) possono aggiungersi altri moduli imposti dall'autorità.

Cita:
A quanto ho capito e corregietemi se sbaglio mi conviene dare i moduli da privatista facendo i miei esami presso l'autorità o una scuola part 147 e poi cercare di essere "assunto" in un azienda part 145 per fare gli anni di esperienza giusto?


Si, certo. Il problema è capire, se poi vai lavorare in un altro settore , di cosa te ne fai delle LMA ! :mrgreen:

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 26/04/2010, 21:57 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
Finalmente qualcosa di chiaro in un mondo che a quanto ho capito è molto fumoso (forse volontariamente).... ormai conosco a memoria il sito enac...
Ho guardato meglio il file si steve che riallego. A riguardo ho qualche domanda ihihihihih...
Che differenza c'è tra le categorie B1.1 B1.2 B1.3 B1.4?
In secondo luogo quindi per ottenere questa benedettissima licenza devo dare tutti quei moduli esclusi quelli che mi abbuonano con la laurea?

inoltre dove posso trovare i programmi delle materie cosi comincio a comprarmi i libri per cominciare a preparami?

Grazie in anticipo a tutti....


Allegati:
Informazione_Tecnica_TMP_2005_02-Rilascio_LMA_catC.pdf [41.83 KB]
Scaricato 192 volte
Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 27/04/2010, 6:28 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Cita:
Finalmente qualcosa di chiaro in un mondo che a quanto ho capito è molto fumoso (forse volontariamente).... ormai conosco a memoria il sito enac...


Beato te !A me viene l'orticaria ogni volta ci devo guardare dentro !

Cita:
Ho guardato meglio il file si steve che riallego. A riguardo ho qualche domanda ihihihihih.
.

Il file che alleghi è quello che ho allegato io qualche post fa , e ti spiega (in maniera non troppo chiara , quello che devi fare per ottenete la licenza di tipo "C". Poi, resta inteso che comunque ti possono venire richiesti dei moduli specifici in funzione dell'esperienza " non acquisita".

Cita:
Che differenza c'è tra le categorie B1.1 B1.2 B1.3 B1.4?


Molto semplice:

B1.1 Tecnico di Linea abilitato a velivoli a getto
B1.2 Tecnico di Linea abilitato a velivoli con motori a pistoni
B1.3 Tecnico di Linea abilitato ad elicotteri a turbina
B1.1 Tecnico di Linea abilitato ad elicotteri a pistoni

Il massimo della categoria essere certificato B1.1 + B2 + C

Quella è una certificazione che vale!

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 27/04/2010, 12:01 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
Perfietto ancora non mi è proprio tutto chiarissimo ma va bene cosi comincierò a dare qualche modulo per cominciare...

I moduli che vorrei conseguire tanto per cominciare sono M6 M7 ed M9 qualcuno potrebbe indicarmi i libri sui quali prepararmi per l'esame e magari un sito dove posso vedere i testi degli esami degli anni precedenti cosi da poter avere un idea di quello a cui vado incontro?

grazie a tutti!!!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 28/04/2010, 11:58 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Cita:
I moduli che vorrei conseguire tanto per cominciare sono M6 M7 ed M9 qualcuno potrebbe indicarmi i libri sui quali prepararmi per l'esame e magari un sito dove posso vedere i testi degli esami degli anni precedenti cosi da poter avere un idea di quello a cui vado incontro?



Non mi risulta che esistano in rete a da qualche altra parte, le copie delle domande fatte agli esami per la LMA di qualunque categoria.

I testi per studiare li trovi a questo link:-

testi-per-superamento-moduli-easa-aml-lma-t269.html

Buona fortuna !

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 28/04/2010, 15:36 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
EUREKA ora mi è tutto molto più chiaro grazie al vostro aiuto e ad un colloquio con un mio prof d' università.
Dunque correggietemi se sbaglio. E' molto più conveniente procedere a pezzi vero?
ecco l'iter che avevo intenzione di percorrere:

conseguimento LMA tipo B1.1

conseguimento LMA tipo B2

conseguimento LMA tipo C

ora per il conseguimento dell'lma tipo B1.1 devo prima di tutto eseguire da privatista gli esami che sono indicati nella jar 66 e poi fare uno stage di almeno 6 mesi in una compagnia.
Per il conseguimento del B2 uguale iter.
Per il conseguimento del C non ci sono ulteriori step bisogna solo fare anni di esperienza e poi sarà la compagnia a proporre il salto.


Ora le mie domande sono: ho visto che tra il B1.1 e il B2 molti esami sono uguali perciò una volta che ho ottenuto il B1.1 mi vengono automaticamente riconosciuti gli esami per il B2?

Ringrazio intanto steve per i testi dei libri. La mia domanda però diventa a quali materie si riferisce ciascun libro e se tutti quei libri sono sufficenti a coprire tutti i programmi di tutte le materie che mi serve superare.

Grazie a tutti ma un ringraziamento particolare a Steve che è stato sia molto paziente che molto puntuale e veloce nelle risposte. Grazie.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 29/04/2010, 7:29 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Cita:
ora per il conseguimento dell'lma tipo B1.1 devo prima di tutto eseguire da privatista gli esami che sono indicati nella jar 66 e poi fare uno stage di almeno 6 mesi in una compagnia.
Per il conseguimento del B2 uguale iter.


Leggere bene le circolari Enac !

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 29/04/2010, 8:05 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
??? non ho capito Steve cosa intendevi?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 29/04/2010, 18:53 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Intendo che la tempistica non è così "minimalista" !

Se sei uno in gamba e riesci a fare tutti i moduli prescritti, devi comunque dimostrare la tua esperienza e con tutti gli "sconti" sono sempre almeno tre anni di lavoro da far valere.

Attenzione che si intende sempre un monteore totale, cioè le ore effettivamente lavorate e dimostrabile attraverso la compilazione di Merl e Mep.

Un tecnico per ottenere la certificazione B1+B2 Full ci impiega attualmente, da zero , circa 5 anni !

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 11:08 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
Ragazzi qualcuno mi sa dare qualche informazione riguardo l'accademia dell'augusta di sesto calende? cioè è funzinante? fannoil corso di basico?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 16:25 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
http://www.agustawestland.com/content/b...sa-part-66

http://www.agustawestland.com/content/course-calendar

Point of Contact Italy
Head of Training Academy Phone: +39 0331 915096
Stefano Biagini Fax: +39 0331 915145
e-mail: stefano.biagini@agustawestland.com

Training Administration Phone: +39 0331 915102
Elisabetta Gattoni Fax: +39 0331 915145
e-mail: elisabetta.gattoni@agustawestland.com

Customer Training Phone: +39 0331 915100
Paolo Petrosso Fax: +39 0331 915145
e-mail: paolo.petrosso@agustawestland.com


Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 05/05/2010, 23:40 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
steve sei veramente un figo!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 10/05/2010, 11:39 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 22/04/2010
Messaggi: 15
Scusate ragazzi ho un ultima è a questo punto capisco più importante domanda.
Ho capito come acquisire tutte le varie conoscenze teoriche ma, a questo punto ho il problema delle conoscenze pratiche.
Mi sapreste indicare qualche azienda che sapete si occupa anche di fare tirocinio nelle vicinanze di Milano (anche abbastanza distante)?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 12/05/2010, 7:31 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
Cita:
i sapreste indicare qualche azienda che sapete si occupa anche di fare tirocinio nelle vicinanze di Milano (anche abbastanza distante)?


Non mi risulta !

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 15/11/2012, 13:18 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 14/11/2012
Messaggi: 7
Salve a tutti.
Mi chiamo Fabio e sono uno studente laureando; a breve conseguirò la laurea magistrale in ingegneria aeronautica. Cercando informazioni riguardanti la LMA Cat. C mi sono imbattuto in questo forum.
Dopo aver letto le varie circolari ENAC (di cui si parlava anche sopra), la normativa EASA e contattato via mail un funzionario ENAC, mi sono fatto un quadro sufficientemente dettagliato circa il percorso formativo (teorico e "pratico") da seguire per il rilascio diretto della Cat. C.
Sarebbe mia intenzione intraprendere questo percorso, spinto dalla forte passione per il volo e per il mondo aeronautico in genere.
Quello che però mi manca è un' informativa "lavorativa". Non avendo esperienza di lavoro non ho idea di quanto sia appetibile per una ditta Part 145, una figura professionale come quella che sto cercando di creare. Mi spiego meglio.
Una ditta Part 145 che si occupi di manutenzione di base su una certa macchina (aereo o elicottero) potrebbe essere più interessata all'assunzione di un tecnico con Cat. C oppure potrebbe preferire un ingegnere aeronautico con Cat. C?
Secondo un mio personalissimo ragionamento, l'ingegnere potrebbe essere utilizzato in molteplici ambienti nella ditta (Ufficio tecnico, ufficio qualità, training, a seconda delle esigenze particolari) oltre a ricoprire la funzione di certifying staff per la manutenzione di base (la quale potrebbe essere in un certo senso meno frequente rispetto a quella di linea). In qualche modo dunque, sarebbe una figura "multitask" e potrebbe essere una figura professionale conveniente nell'ottica dell'organizzazione aziendale.
E' altrettanto vero che forse però un ingegnere che sia anche certifyng staff potrebbe costare di più all'azienda e quindi essere sconveniente?
C'è differenza tra una Part 145 che lavora su aerei ed una che lavora su elicotteri? Magari in una grande compagnia aerea che esegue manutenzione di base la figura di tecnico ed ingegnere sono nettamente distinte, mentre in una piccola/media impresa elicotteristica potrebbero sovrapporsi.
Volevo quidi confrontarmi con i partecipanti di questo forum che hanno più esperienze di me nel mondo del lavoro, e che quindi potrebbero riportare la loro personale esperienza.
I miei dubbi sorgono perché vorrei capire se la Cat. C può essere un punto a favore per la mia esperienza lavorativa futura (oltre che ad aiutarmi a trasformare la mia passione in una professione) oppure mi sto per dare "la zappa sui piedi", nel senso che alla fine avere questa LMA Cat. C per un ingegnere aeronautico che intende lavorare nel campo della manutenzione è del tutto inutile.
Ringrazio tutti quelli che si sentiranno di darmi una dritta o di raccontarmi la loro esperienza!

Fabio


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 15/11/2012, 20:13 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 14923
Località: Dubai U.A.E:
Età: 60
E chi se lo fa scappare un ingegnere nuovo di zecca che fa tutto questo per 1000 euri al mese, straordinari e reperibilità, compresi !!!!

:diablo: :diablo: :diablo:

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 16/11/2012, 9:26 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 14/11/2012
Messaggi: 7
Da qualche parte si dovrà pur iniziare!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 16/11/2012, 10:06 
Continuous Airworthiness Engineer
Continuous Airworthiness Engineer
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 15/04/2008
Messaggi: 1246
Età: 37
fabivs-87 ha scritto:
Da qualche parte si dovrà pur iniziare!


Discorso lungo e decisamente OT...il problema è che inizi così e non vai granchè lontano. :roll:

_________________
Tixio®
********************
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LMA Type C
 Messaggio Inviato: 16/11/2012, 10:51 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 14/11/2012
Messaggi: 7
Non pensavo di essere fuori topic nella sezione LMA Cat C! (Se ce n'è uno più appropriato magari mi è sfuggito e chiedo scusa!)
In ogni caso... dal suo profilo mi sembra di capire che è un ingegnere che lavora nel campo della manutenzione, o sbaglio?


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2

Indice  »  Aircraft Engineering Area  »  Skill and requirements


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: