Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

Indice  »  Spotters and Aviation Fans Area  »  Monography



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 11/11/2011, 11:58 
Military Spotter Advisor
Military Spotter Advisor
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 13/06/2009
Messaggi: 2227
Canada
L'annuncio della scelta F104 venne fatto il 2 luglio 1959 che lo Starfighter sarebbe stato così il degno successore dei Sabre Mk.6. Per ottenere un F-104 con equipaggiamenti all'altezza dei desideri canadesi, venne deciso che fosse meglio produrlo direttamente dalla Canadair di Montreal. Vennero programmati 200 F-104 e la costruzione in Canada anche di 66 fusoliere posteriori e set di ali per F-104 tedeschi. L'accordo venne firmato il 17 novembre 1959. Inizialmente conosciuti come CF-111, poi CF-104, ma erano noti alla Canadair come CL-90.
I cacciabombardieri F-104 canadesi erano di fatto sopratutto aerei da strike nucleare, più specializzati rispetto agli 'G', che erano multiruolo. Essi erano quindi bombardieri veloci a bassa quota con il radar NASARR F15A-41B rimpiazzato dal NASARR R-24A specializzato solo per compiti d'attacco al suolo, in particolare d'attacco nucleare. Era dotato di una sonda per il rifornimento in volo come gli F-104C e D, mentre il Vulcan da 20 mm venne inizialmente rimosso per ospitare altro carburante. Gli ammortizzatori delle gambe del carrello erano più lunghe, e v'era la possibilità di accogliere ventralmente un pod con quattro macchine fotografiche Vinten.
Su un totale di 239 CF-104 consegnati, ben 110 vennero distrutti in incidenti, pari ad un rateo del 46%, che passava il 50% nel caso dei biposto; ma bisogna dire che questi aerei vennero impiegati in ruoli costantemente a bassa quota, che non concedono certo margini d'errore su di una macchina già di per sè non di facile pilotaggio, specie in condizioni meteo come quelle europee. Gli F-104 canadesi riuscirono in circa 20-25 anni a volare qualcosa come 6.000 ore l'uno, il triplo di quelli tedeschi, e pià che qualunque altro F-104. Nondimeno, il rateo di perdite non mancò di sollevare molte critiche sull'aereo Foto dal mio archivio Starfighter
Immagine

Immagine

Pakistan
Dal 15 settembre 1961 fu una delle primissime forze aeree a disporre dello Starfighter, con 10 monoposto A (poi aumentati a 14) e due F-104B. Parteciparono alle guerre contro l'India e la radiazione ebbe luogo nel ’75.
Immagine

Giappone
Nel novembre del '60 il governo giapponese annunciò la sua scelta a favore del '104 come caccia intercettore e un gruppo di industrie guidate dalla Mitsubishi Heavy Industries ebbe la responsabilità di costruire l'aereo su licenza. Prima vennero assemblati esemplari costruiti dalla Lockheed, poi via via vennero costruiti interamente in Giappone. La designazione era F-104J (Japan), simile al G ma con vocazione per l'intercettazione piuttosto che per l'attacco, dato che il Giappone ufficialmente non aveva nemmeno 'forze armate' ma di 'autodifesa', e come tale, non poteva comprare macchine con capacità d'attacco. Essi avevano i motori J79-IHI-11A, costruiti su licenza da Ishikawajima-Harima e l'avionica era il NASARR F-15J-31 ottimizzato con modalità aria-aria, per il cannone M61A1 e quattro AIM-9 (in genere al solito, ne erano installati solo due visto che gli altri erano sotto la fusoliera, una sistemazione poco efficiente per varie ragioni).
Il primo F-104J di costruzione Lockheed (Model 683-07-14) volò il 30 giugno 1961 e i primi tre vennero costruiti in America, altri 29 assemblati dalla Mitsubishi nel marzo 1962-marzo 1965, e infine iniziò la costruzione interamente in loco. In tuto i giapponesi realizzarono 178 aerei tra il marzo del '65 e il 1967. Ad essi affiancarono i biposto DJ (Model 583B-10-17), molto simili e costruiti in 20 esemplari dalla Lockheed, per poi essere assemblati in Giappone tra il luglio del '62 e il gennaio del '64. Non vennero quindi mai costruiti in Giappone, ma solo assemblati. L'entrata in seervizio avvenne, per i '104, nell'ottobre del '66 (la data sembra erronea, probabilmente era 1963) con due squadroni, i 201 e 202 Hikotai di Chitose e Nuytabaru. In seguito si sarebbero espansi a sette unità, tra il 201 e il 207imo gruppo. DAl dicembre del 1981 iniziò il rimpiazzo con gli F-15J e DJ, e l'ultimo F-104J venne ritirato nel marzo del 1986 dal 207imo Hikotai (o Hiko-tai). Le perdite furono piuttosto pesanti, ma non straordinarie: almeno 34 biposto sui 210, e due biposto su 20. Pare che un centinaio di aerei rimasero in uso come riserva-aerobersagli, ma almeno 22 J e cinque DJ vennero trasferiti alla RoCAF taiwanese per il progetto 'Alisan 9' di aiuti a Paesi amici
Immagine

Germania

La più grande cliente dei '104 fu la Luftwaffe, che ebbe oltre il 35% di tutti gli aerei prodotti. In tutto, quest'enorme parco di aerei, prodotti da tutti i gruppi di produzione attivi, ammontarono a 30 F-104F, 96G e 136 TF dalla Lockheed, 255 F/RF dal Gruppo Nord, 210 G dal Gruppo Sud, 88 da quello Ovest e persino 50 da quello Italiano, che pure era attivo da ultimo; infine altri 50 aerei extra vennero prodotti dalla MBB (ex-Messerschmitt) per rimpiazzare alcuni dei tanti aerei persi in incidenti. In tutto fa 915 o 917 esemplari. Secondo Sgarlato vi sono state consegne per un totale di 916 apparecchi di cui 604 G, 145 RF, 30 F-104F e 137 TF-104G.
Con l'arrivo dei Phantom e dei Tornado, i '104G cominciarono ad uscire di servizio già dal '71, quando gli AKG 51 e 52 ebbero gli RF-4E; i JG 71 e 74 ebbero gli F-4F nel 1973-74, mentre il JBG 36 ebbe gli F-4F nel '76. La prima unità con i Tornado fu l'MFG1 della Marina, nel luglio 1982 e nel 1982 il centro d'addestramento a Luke AFB venne chiuso. L'ultimo JBG 34 venne convertito verso la fine del 1987. Un gran numero di F-104 volò verso Grecia, Turchia, Taiwan e Italia. Pochi rimasero in servizio al WTD 61 di Manching almeno fino al 1990 inoltrato, si sa che l'ultimo F-104 tedesco, il 26+40, volò per l'ultima volta il 22 maggio 1991

Immagine

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 04/12/2011, 9:31 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 13/08/2011
Messaggi: 14
salve a tutti,vorrei contribuire ancheio con qualche scatto fatto a rimini parecchi anni fa.
spero che vi piacciano.
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
ImmagineImmagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Uploaded with ImageShack.us


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 04/12/2011, 9:38 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 17/03/2008
Messaggi: 15309
Località: Somewhere in Sardinia Island...
Età: 40
:clap: :clap: :clap:

_________________
Carlo

Immagine

E' arrivata Spotters Magazine, la prima rivista italiana di fotografia aeronautica!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 04/12/2011, 14:46 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
Belle e interessanti. Più o meno in che periodo sono state fatte ? 1987 o giù di li ?

:clap: :clap: :clap:

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 04/12/2011, 17:48 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 13/08/2011
Messaggi: 14
ciao snap-on il periodo piu o meno era tra il 1986/87 in quei anni ero un ragazzino e non catalogavo proprio bene


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 05/12/2011, 4:26 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Ecco perchè io adoro questo forum!
Mai visto lo spillo tutto verdone dei danesi! Splendido!

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 05/12/2011, 7:16 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
duck4 ha scritto:
Ecco perchè io adoro questo forum!
Mai visto lo spillo tutto verdone dei danesi! Splendido!


Guarda qui quanti verdoni...

http://www.starfighter.no/web/indeng.html

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 26/12/2011, 17:44 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
Aggiungo qualche soggetto nostrano:-

F-104S del 36 Stormo in configurazione "Air Defence".

Immagine

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 26/12/2011, 17:53 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
Passiamo a qualcosa di più strano. Qualche esemplare di F-104G tedesco con marche americane. Si tratta di F-104G della Cactus Air Force.

Così era soprannominato il reparto della Lufthwaffe distaccato negli USA presso la Luke AFB in Arizona. I velivoli erano di propietà tedesca ma portavano le insegne di nazionalità e di reparto americane.

Il reparto era uno "squadron" di conversione operativa su F-104G e TF-104G ed aveva istruttori americani , canadesi e tedeschi nel proprio organigramma.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 26/12/2011, 17:58 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
Passiamo ora a qualche esemplare decisamente esotico. Alcune foto degli ultimi F-104G dell'aviazione di Taiwan . Gli Starfighter hanno volato per Formosa fino al 1998.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 26/12/2011, 18:07 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
Questo, invece è un esemplare che è stato in dotazione all'AMI e poi , dopo essere stato radiato, regalato al museo aeronautico di Taiwan.

Immagine

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 26/12/2011, 18:44 
IT Support & Ops
IT Support & Ops
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 4129
Località: Winterthur (ZH)
Età: 51
Snap-On ha scritto:

Immagine



Il 104, da un punto di vista puramente tecnico, lo conosco zero.
Non sapevo avesse anche dei leading edge flaps: ne erano dotati tutti gli esemplari o è una modifica introdotta nel tempo per migliorarne le caratteristiche a bassa velocità?

_________________
Cordiali saluti/Best regards/Mit freundliche Grüßen,
andrea
Software Sorcery Specialist


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 26/12/2011, 20:36 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
Ciao, in allegato troverai informazioni circa l'utilizzo degli slats...
Non so però dirti con certezza se tutti, sin dai primi esemplari, ne fossero dotati...

Cercherò con attenzione nei miei dati a meno che qualcuno non conosca la risposta...


Allegati:
Zipper_Flight_Controls.pdf [263.08 KB]
Scaricato 210 volte

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine
Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 03/01/2012, 12:01 
Community Member
Community Member
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/09/2008
Messaggi: 482
Località: Milano
Età: 59
Snap-On ha scritto:
Questo, invece è un esemplare che è stato in dotazione all'AMI e poi , dopo essere stato radiato, regalato al museo aeronautico di Taiwan.

Immagine

Steve


Sapevo di un '104 che l'AMI donò anni fa ai cinesi della P.R.C., e il bandierone rosso che si vede dipinto dietro al '104 mi fa pensare che si tratti dell'esemplare donato ai cino-comunisti. Perchè se fosse invece del museo taiwanese non mi spiegherei il motivo del bandierone suddetto.
Ciao
Paolo


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 03/01/2012, 13:16 
Community Member
Community Member
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/09/2008
Messaggi: 482
Località: Milano
Età: 59
Per chi vuole approfondire, o per i bibliofili (o collezionisti), di seguito un poco di bibliografia "tradizionale" sul '104. Solo libri o brochures, no articoli su riviste (...troppi!). Saranno ben gradite aggiunte e integrazioni, ovviamente.
Ciao
Paolo

Autori Titolo Editore Anno Pagine

G. Joos THE LOCKHEED F-104G/CF-104 PROFILE Pbl. 1966 16

P.L. Pozzi, D. Valente LOCKHEED AERITALIA F-104 STARFIGHTER INTERGEST 1976 68

L. Drendel LOCKHEED F-104 STARFIGHTER IN ACTION SQUADRON SIGNAL 1976 50

AA. VV. DOSSIER F-104 ED.A.I. 1978 80

AA.VV. LOCKHEED F-104G/RF-104G/TF-104G M.A.I. 1981 16

P.J.R. Moyes LOCKHEED F-104 STARFIGHTER AERODATA 1981 20

N. Malizia LOCKHEED AERITALIA F/RF/TF-104G - F-104S Edizioni Dell'Ateneo 1982 176

P.R. Foster F-104 STARFIGHTER Arms & Armour Press 1987 64

P. Friddell LOCKHEED F-104 STARFIGHTER IN ACTION - 2 SQUADRON SIGNAL 1993 50

N. Sgarlato F-104 STARFIGHTER DELTA EDITRICE 1997 64

P. Gianvanni F-104 STARFIGHTER ED.A.I. 1998 98

S. Libis LOCKHEED NF-104A AEROSPACE TRAINER AIR FORCE LEGENDS 1999 45

S. Cosci LOCKHEED F/TF-104G STARFIGHTER IBN EDITORE 2004 64

M. English LOCKHEED F-104 STARFIGHTER AIR INTERNATIONAL 2004 22

C. Stafrace LOCKHEED F-104 STARFIGHTER WARPAINT 2004 64

L. Caliaro LOCKHEED F-104 - IL MITO STARFIGHTER DUEGI Editrice 2005 66

A. Anestis, G. Papadimitriou F-104 STARFIGHTER PERISCOPIO Pbl. 2005 64

N. Malizia STARFIGHTER COLOURS - COLORI E FANTASIE NEI CIELI ITALIANI IBN EDITORE 2006 224

R. Niccoli F/TF/RF-104G RN Publishing 2010 136

R. Niccoli F-104S STARFIGHTER RN Publishing 2007 120

G. Apostolo, R. Sacchetti F-104 STARFIGHTER NEI COLORI DELL'AERONAUTICA MILITARE ITALIANA GAE 2008 56

D. Cenciotti ITALIAN STARFIGHTERS AVIATOR EDIZIONI 2010 211

N. Sgarlato F-104 STARFIGHTER DELTA EDITRICE 2011 53


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 10/01/2012, 20:50 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
fulcrumk ha scritto:
Snap-On ha scritto:
Questo, invece è un esemplare che è stato in dotazione all'AMI e poi , dopo essere stato radiato, regalato al museo aeronautico di Taiwan.

Immagine

Steve


Sapevo di un '104 che l'AMI donò anni fa ai cinesi della P.R.C., e il bandierone rosso che si vede dipinto dietro al '104 mi fa pensare che si tratti dell'esemplare donato ai cino-comunisti. Perchè se fosse invece del museo taiwanese non mi spiegherei il motivo del bandierone suddetto.
Ciao
Paolo


Hai perfettamente ragione ! Il velivolo è l'F-104S ex-AMI che fu donato alla Repubblica Popolare Cinese qualche anno fa. Ho erroneamente e involontariamente citato Taiwan poichè le foto provengono da un amico modellista che abita a Formosa. In realtà , anche su retro della foto viene citato il museo che si trova nelle vicinanze di Pechino.


...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lockheed F-104 Starfighter Monography
 Messaggio Inviato: 17/01/2012, 20:16 
Military Aircraft Modeller
Military Aircraft Modeller
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 10/12/2008
Messaggi: 1604
Età: 68
Posto anche io qualche immagine di 104 che ho.

Foto fatte all'aeroporto di Cameri in occasione del 4 Novembre del 2008.
La prima è un falso. Un F-104G del 53° Stormo con livrea monogrigio non è mai esistito.
Allegato:
F-104G_01.jpg
F-104G_01.jpg [ 565.68 KB | Osservato 203 volte ]


Anche questa è un falso, in quanto non è quello del Tiger Meet 1988, ma un esemplare dipinto più o meno allo stesso modo ma era già presente come gate guardian precedentemente al Tiger Meet.

Allegato:
F-104G_TIGER-on-Pylon_01.jpg
F-104G_TIGER-on-Pylon_01.jpg [ 666.35 KB | Osservato 172 volte ]


Allegato:
F-104G_TIGER-on-Pylon_16.jpg
F-104G_TIGER-on-Pylon_16.jpg [ 1.01 MB | Osservato 192 volte ]


Ciao,
Rodolfo.


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2

Indice  »  Spotters and Aviation Fans Area  »  Monography


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: