Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Lewes

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Passengers Area  »  Passengers Lounge

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 13:09 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 28/03/2008
Messaggi: 14997
21/08/2015 - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle regole per il sorvolo in elicottero di Roma avvenuto ieri

In relazione all'impiego di un elicottero nella giornata di ieri per il sorvolo di alcuni quartieri della città di Roma, l'Ente Nazionale per l\'Aviazione Civile informa che sta verificando il rispetto delle regole dell'aria e della normativa vigente da parte dell'operatore che ha effettuato il volo.



Fonte della notizia: Ufficio Stampa ENAC


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 13:11 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
I soliti buffoni del giorno dopo!

Con una autorità del genere come si può pensare che funzioni qualcosa?

...

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 13:43 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 17/03/2008
Messaggi: 9440
Età: 60
Dal sito ENAC:

Comunicato Stampa n. 113/2015
ENAC: SOSPENSIONE CAUTELATIVA DELLA LICENZA DEL PILOTA CHE IERI HA EFFETTUATO IL SORVOLO DI ROMA SENZA AUTORIZZAZIONI
In relazione al sorvolo di alcuni quartieri della città di Roma avvenuto ieri, fatte le prime verifiche, l'ENAC sta per disporre la sospensione cautelativa della licenza del pilota ai comandi dell’elicottero e ne sta dando relativa informazione alla Questura di Roma.
Da una prima ricostruzione dei fatti il volo è stato effettuato da un privato che è decollato dall’elisuperficie di Terzigno, in provincia di Napoli, con destinazione l’elisuperficie Romanina, utilizzando un elicottero monomotore R22.
In arrivo su Roma ha chiesto alla torre controllo l’autorizzazione all’attraversamento dello spazio aereo controllato, effettuando successivamente una deviazione su Roma a quota inferiore alla minima che, sulla città, non può essere meno di 1.000 piedi, ovvero circa 330 metri.
Il sorvolo della città di Roma è comunque vietato agli elicotteri monomotore.
Il lancio di materiale da bordo, peraltro, è proibito a meno di specifica autorizzazione che l’esercente non aveva.
Si evidenzia, pertanto, che non è stata data alcuna autorizzazione, da parte dell’ENAC, al volo o al sorvolo della città di Roma.
Roma, 21-08-2015

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 14:20 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
Però il radar cosa faceva? Non hanno visto la quota e la posizione da transponder? Esiste un rapporto fatto al pilota dai controllori nelle ore immediatamente successive al sorvolo?

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 16:42 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 17/01/2015
Messaggi: 46
Località: Milano
Età: 30
È possibile che l'elicottero fosse registrato come ultraleggero e quindi privo di transponder. Comunque l'intero affare è semplicemente disgustoso... Quel genere di cose che fanno vergognare del proprio passaporto.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 17:59 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/01/2011
Messaggi: 2357
Località: Phoenix AZ
Età: 46
bande_ ha scritto:
È possibile che l'elicottero fosse registrato come ultraleggero e quindi privo di transponder. Comunque l'intero affare è semplicemente disgustoso... Quel genere di cose che fanno vergognare del proprio passaporto.


..... :ok: :ok: :ok: ...è che la Capitale sia ancora Roma.

_________________
Flanch

Old Warriors never die.

Colui che si pone nel gradino più alto dell'autorealizzazione è il Guerriero, che è tanto forte da non inchinarsi mai davanti a nessuno e tanto umile da non permettere a nessuno di inchinarsi davanti a lui.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 18:42 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
bande_ ha scritto:
È possibile che l'elicottero fosse registrato come ultraleggero e quindi privo di transponder.


Se era senza transponder non possono asserire che fosse sotto le minime...e il radar non gli dice nulla?

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 21/08/2015, 22:54 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/07/2009
Messaggi: 792
Località: Roma
Età: 50
bande_ ha scritto:
È possibile che l'elicottero fosse registrato come ultraleggero e quindi privo di transponder. Comunque l'intero affare è semplicemente disgustoso... Quel genere di cose che fanno vergognare del proprio passaporto.


E un'ultraleggero può sorvolare Roma ???

_________________
"L'inizio è la metà di tutto." - Platone


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 22/08/2015, 12:10 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Non lo abbiamo ancora scritto espressamente qui, ma mi pare di aver capito che si tratta dell'elicottero usato per lanciare petali sul funerale di un noto personaggio.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 22/08/2015, 13:40 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
E' così. E concordo sul mantenere separate le due vicende. Il pilota dell'elicottero sarà stato ovviamente pagato per la prestazione.
Ma lasciatemi esternare la mia personalissima convinzione che se non fosse stato un sorvolo collegato a quelle esequie, nessuno avrebbe mosso un dito contro il pilota.

A pensare male si fa peccato ma spesso...

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 22/08/2015, 15:49 
A&P Troubleshooter
A&P Troubleshooter
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 20/03/2008
Messaggi: 15084
Località: Dubai U.A.E:
Età: 62
Il Robinson R22 , almeno in Italia, non e' certificato come ultraleggero ma volo con un normale ARS rilasciato dall'Autorita'. Sempre in Italia ,agli ultraleggeri e' vietato il sorvolo dei certri abitati e di conseguenza non avrebbe potuto cominque effettuare il sorvolo della citta'!

In ogni caso , aver sospeso la licenza all'idiota che si e' prestato ad effettuare il sorvolo con lancio di petali di rosa e la condizione minima che io mi aspetto! Sono sicuro che chi avrebbe dovuto controllate e vigilare su questa vicenda non verra' , come al solito, minimamente coinvolto a livello di responsabilita' personale!

Tanto a trattare con imbuffoni, che cosa si pensa di ottenere?

....

Steve

_________________
Noi volatori stanchi
Senza pista d'atterraggio
Che per inerzia o per fortuna
Ci troviamo sempre in viaggio ......


Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 22/08/2015, 16:59 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 17/01/2015
Messaggi: 46
Località: Milano
Età: 30
learningtofly ha scritto:
bande_ ha scritto:
È possibile che l'elicottero fosse registrato come ultraleggero e quindi privo di transponder. Comunque l'intero affare è semplicemente disgustoso... Quel genere di cose che fanno vergognare del proprio passaporto.


E un'ultraleggero può sorvolare Roma ???

Certo che no!
Mica stavo sostenendo che andasse tutto bene... Solo che senza transponder è più facile fare quello che è stato fatto, perchè così o lo individuavano a vista oppure nulla!
Poi magari l'elicottero il transponder l'aveva e tutto il discorso si rivela inutile.

P.s. Una volta ho visto un annuncio di vendita di un Cap10 e un altro velivolo palesemente non ultraleggero immatricolati I-1234... Per avere le marche ULM basta dichiarare velocità di stallo < 65 km/h e MTOW < 450kg, nessuno va effettivamente a controllare e infatti: http://www.skysupermarket.it/ins/scheda...=21164&l=1


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 26/08/2015, 13:29 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 790
L'R22 può essere immatricolato come VDS, lo chiamano yo-yo http://www.yoyohelicopter.com/factory.php.

Se fosse stato un ULM non avrebbe potuto attraversare uno spazio aereo controllato. A meno che non fosse un "avanzato", ma in quel caso il transponder è obbligatorio.

Quindi, o ha fatto un incursione non autorizzata o, come si legge dalla stampa, ha chiesto un piano di volo ridotto ma poi non seguito le autorizzazioni del controllore e se ne è andato a zonzo. Nel secondo caso sembrerebbe una pirlata visto che hanno le marche del velivolo.

_________________
Errare humanum est, perseverare ovest


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 26/08/2015, 15:40 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
Ripeto, anche senza transponder, sul radar cosa vedono? Forum?

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 27/08/2015, 10:56 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 790
Ovviamente col primario ti dovrebbero vedere.

Dai ricordi di fonia aeronautica vedono la traccia, credo che però non sappiano la quota. Al corso di fonia ci fece qualche lezione un controllare di Caselle. Ricordo che si parlo anche di penetrazioni non autorizzate nello spazio aereo. In quel caso, con transponder spento seguono la traccia e se necessario iniziano a deviare il traffico in contatto radar. Ci raccontava che ai margini del CTR capita ma se vedono che sta li senza concretizzarsi in minaccia, compilano il modulo di violazione spazio aereo e finisce tutto li. È capitato che un VFR arrivando da chivasso senza chiamare nessuno è arrivato in aeritalia per atterrare. In quel caso il pilota è stato individuato e sanzionato. L'idea che mi sono fatto è che un eventuale malintenzionato possa fare un po' quello che gli pare. Entri con transponder spento, ti seguono, iniziano a deviare il traffico per scongiurare collisioni ma.....se hai deciso di spiaccicarti sul nuovo grattacielo di intesa San Paolo nessuno ti viene a fermare.

Ne è conferma quel cessna (?) che qualche settimana fa ha deviato su FCO e ci è pure atterrato senza che nessuno fosse in grado di intercettarlo....
Con questo non voglio criticare nessuno, i tempi di reazione dovrebbero essere eccezionalmente rapidi; non è facile.

_________________
Errare humanum est, perseverare ovest


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 27/08/2015, 13:28 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
E meno male che:

Cita:
L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha ricevuto oggi (10/6/15 n.d.r.) in visita una delegazione dell’Associazione nazionale assistenti e controllori della navigazione aerea (ANACNA), composta dal Segretario generale nazionale Felice de Lucia, e dal consigliere Benedetto Santagati.
La delegazione è stata accolta dal Presidente dell’ANSV Bruno Franchi.

L’incontro, svoltosi in un clima cordiale e costruttivo, ha preso in esame alcune problematiche relative alla sicurezza del volo di comune interesse, tra cui, in particolare, quella delle UPA (Unauthorized Penetration of Airspace), cioè delle penetrazioni non autorizzate negli spazi aerei controllati.
Proprio per contenere il più possibile la problematica delle UPA, l’ANSV, nel 2013, aveva emanato ben sette raccomandazioni di sicurezza. Si tratta infatti di una criticità particolarmente significativa, per mitigare la quale è necessario coinvolgere tutti gli operatori del comparto aeronautico (in particolare i piloti dell’aviazione turistico-sportiva e del volo da diporto o sportivo) attraverso una capillare attività di sensibilizzazione. In tale contesto, l’ANSV ha ritenuto opportuno patrocinare, condividendone pienamente lo spirito, il documento predisposto dall’ANACNA, dal titolo “#AvoidingUPA”, il cui obiettivo è di contribuire ad una maggiore consapevolezza attiva di tutti i soggetti che interagiscano nello spazio aereo, sia fornendo informazioni generali sulla classificazione e sulla struttura dello spazio aereo italiano, nonché sui principali fattori contributivi del fenomeno, sia suggerendo le azioni da intraprendere nel caso di UPA.
Proprio per favorire l’attività di prevenzione delle UPA, il documento dell’ANACNA sarà prossimamente pubblicato, oltre che nel sito web di quest’ultima (http://www.anacna.it), anche nel sito web dell’ANSV (http://www.ansv.it), nella cartella “Documenti”.

La predetta iniziativa rafforza, fermi restando i rispettivi ruoli, il positivo rapporto di collaborazione in essere tra ANSV ed ANACNA, che ha come fine ultimo il miglioramento della sicurezza del volo e quindi la tutela della pubblica incolumità.


http://www.ansv.it/it/Detail_relazioni.asp?ID=1939

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 27/08/2015, 13:34 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3408
Età: 61
Tutto giusto ma il problema è proprio quello...è già accaduto con dei liner...quando accadrà con dei piccoli aerei VFR da aeroclub? Perché se si continua così sarà molto facile che accada come gli ultimi eventi hanno dimostrato...Controlli a terra non ce ne sono nella maniera più assoluta...Si portano in volo turisti sulle città senza sapere chi sono...

E' vero, è complicato, ma senza regole ferree in tutti gli ambiti dell'aviazione civile non si può parlare di sicurezza.

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

What goes up, must come down.

Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: [NEWS] - ENAC: avviate verifiche sul rispetto delle...
 Messaggio Inviato: 27/08/2015, 16:49 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Infatti il "meno male" era un po' provocatorio, nel senso che nonostante questi sforzi, la situazione e' quella che vediamo, e non parliamo dei droni.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ] 

Indice  »  Passengers Area  »  Passengers Lounge


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: