Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Flight Crews Area  »  Flight school

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/12/2013, 15:01 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Ho scoperto molto recentemente che la Lockheed Martin ha sviluppato un nuovo software di simulazione, basato sulla piattaforma ESP di Microsoft, chiamato Prepar3D, letto "prepared", giunto ora alla versione 2.
In sostanza P3D e' una piattaforma per creare ambienti simulati, basata a sua volta sulla ESP di Microsoft che e' la piattaforma su cui e' basato FSX, non piu' sviluppata. Semplicemente LM ne ha acquistato la proprieta' intellettuale, se non ho capito male, e ne porta avanti lo sviluppo, mantenendo la compatibilita' con gli add on di FSX.
E' possibile creare situazioni simulate a piacimento a fini addestrativi.
P3D e' rivolto a piloti privati, organizzazioni commerciali e militari, scuole e accademie. Nel contratto di licenza all'utente finale e' fatto divieto di uso per il personal home entertainment, ed e' per questo che ho postato in Flight school, anche se in rete leggo che basta pagare e a quelli della Lockheed non gliene puo' fregare di meno se poi lo usi per smanettare a casa.
La licenza base costa 200 USD, mentre quella per l'addestramento militare costa 2300 USD.
Siamo arrivati quindi al punto, con i moderni pc e questi nuovi software, che le scuole possono dotarsi di uno strumento di simulazione efficace (efficace per la prima formazione intendo, o per dei recurrent procedurali senza la necessita' di recarsi nei veri simulatori) ed a basso costo?

Il trailer:

http://www.prepar3d.com/videos-and-tutorials/new-trailer/#vid

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/12/2013, 19:02 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
Prepar3D viene usato anche come "gioco casalingo" a iosa, non a caso le software house realizzano scenari, aerei e gestori meteo, che sono compatibili sia con FSX che con P3D.
Lo faranno sempre di più, soprattutto in virtù del fatto che Microsoft non ha più sviluppato un altro FSX e non ha intenzione di farlo. Dopo FSX era uscito "Flight" che era una versione arcade e "giocosa" che non ha venduto nulla. Ovvio aspettarsi che passeranno tutti su P3D.

P3D appare come un Microsoft FSX fatto però con criterio e su cui ci sono cointinui sviluppi. Basta solo pensare che è stato certificato per il training e che nelle licenze più costose, si ha la possibilità di customizzare le missioni addestrative, offrendo uno strumento didattico notevole, soprattutto a livello militare. Così ho letto su forum americani dedicati.

Io lo sto curando non poco (soprattutto la V2 appena uscita) per vari motivi:
1- sembra che sia un simulatore che utilizzi meglio l'hardware del PC, con migliori prestazioni a parità di HW, ottenendo un miglior frame rate ed eliminando alcuni difettucci congeniti di FSX della Microsoft.

2- utilizza le DirectX 11 che sfruttano meglio la scheda grafica.

3- è in lavorazione una versione a 64 bit, con un miglior uso dei multicore.

4- ci sono nuove caratteristiche interessanti introdotte nella gestione meteo, come la nebbia a bassa quota e i CB volumetrici.
http://drzewiecki-design.net/forum/view...ce5f7ab05c

5- c'è compatibilità di moltissimi add-o usati su FSX e alcuni a mio avviso "irrinunciabili" sono in lavorazione, come REX (Real Environment Xtreme versione 4) per la gestione meteo, compatibile con P3D e le DirectX 11. http://www.rexdirectexperience.com/ e gli aerei della PMDG (che produce gli aerei in collaborazione diretta con Boeing)
http://forum.avsim.net/topic/426978-pmd...d-25nov13/

Quando uscirranno, è molto probabile che io migri a tempo zero su P3D, abbandonando FSX.
Diego.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/12/2013, 19:56 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
E' chiaro che ormai fsx comincia a sentire il peso degli anni.

Nella versione "militare" di P3D ci sono aerucci del tipo F22 e F35.

Quello che comunque voglio dire e' che sembra che ormai con una spesa contenuta anche un AeC si puo' dotare di una postazione per fare training anche per il PPL, fermo restando che non si puo' ovviamente rinunciare al volo reale.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 03/01/2014, 9:08 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
Viene riconosciuto come strumento formativo ai fini del PPL da ENAC?

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 03/01/2014, 12:28 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
Non lo so. All'estero lo usano per i training e sono certificati. Qui da noi non saprei davvero.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 04/01/2014, 10:38 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
pippo682 ha scritto:
Viene riconosciuto come strumento formativo ai fini del PPL da ENAC?


Dunque bisogna fare una precisazione per completezza di informazione limitandosi per ora all'ambito FAA.
Non e' che questi software in se stessi siano certificati per il training, o meglio, lo sono quando accoppiati ad un insieme di hardware e questo insieme viene certificato dalla FAA. Ma non bastano un pc ed un joystick tanto per intenderci. Occorrono il programma con eventuali caratteristiche sbloccate, come per esempio per X-Plane, e poi la strumentazione e i comandi volo inseriti in una replica di un cockpit (basta un simulacro senza sportelli per capirci). Se qualcuno intende realizzare un training device di questo tipo si deve munire di queste cose e poi chiamare la FAA che viene a vedere e ti certifica il tutto a patto che il singolo aereo che stai simulando si mantenga entro il 5% di scarto dalle performance reali. Altrimenti ci sono ditte che costruiscono simulatori gia' certificati utilizzando questi programmi. Possono costare relativamente poco o arrivare a mezzo milione di dollari US.
Prepar3d ha versioni che si differenziano per il tipo di licenza acquistata ma sono uguali come caratteristiche (a parte quella per gli sviluppatori), tranne la piu' costosa che aggiunge training militare. Mi pare che con questa piattaforma abbiano certificato un simulatore di glass cockpit.
Per usare X-Plane in un simulatore certificato occorre acquistare una chiavetta di sblocco di alcune funzioni.

Per quanto riguarda EASA io per ora non ho letto nulla al riguardo.
Poi anche FS e' molto valido se vuoi dare un'idea di come si piloti un aereo. All'istituto aeronautico di Genova usavano il 2002 tempo fa, ora non so se si sono aggiornati. Per queste cose allora bastano si' un pc con cloche e pedaliera.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 09/01/2014, 16:06 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
La Civil Air Patrol usa semplicemente FSX, con quel bellissimo add-on della A2A sul C172.
Un esempio:

http://a2asimulations.com/forum/viewtop...23&t=37608

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/01/2014, 9:36 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Per chi ha voglia di approfondire un po' questi argomenti segnalo un paio di articoli di AOPA, in cui fra le altre cose si dice che questi strumenti sono molto utili purche' non se ne ricavino brutte abitudini quando si andra' a provare il volo reale, specie quella di fissarsi sugli strumenti nel VFR.

Questo articolo e' del 2005, quindi ancora prima che uscisse FSX, ma la Microsoft aveva gia' prodotto tutta la serie dei suoi sim fino al FS2004:

http://www.aopa.org/News-and-Video/All-News/2005/November/1/Putting-on-Your-Game-Face.aspx

Piccola citazione:

Cita:
Desktop game software is even being used to prepare pilots for high-performance aircraft by airlines and the U.S. Navy.


E poi un altro articolo molto piu' recente:

http://www.aopa.org/Pilot-Resources/Learn-to-Fly/Flight-Training-Devices-and-Desktop-Simulators.aspx

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/01/2014, 12:39 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
Verissimo. I "vizi" di fondo nel guardare dentro sono veri, ho esperienze personali in merito.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/01/2014, 15:50 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Mi sono informato sulle regole EASA. Sono praticamente uguali a quelle FAA, nel senso che come minimo, per poter registrare delle ore nell'ambito del completo iter addestrativo, ci vuole un training device certificato, in sostanza una postazione che replichi almeno i pannelli strumenti. Non basta vederli sul monitor del pc, ma nessuno vieta che il software possa essere FSX o altri, l'importante e' rimanere entro i parametri richiesti.
Se una scuola di volo vuole integrare la formazione con un pc e fsx lo puo' fare in teoria, ma le ore non possono essere registrate.


http://www.enac.gov.it/La_Regolazione_per_la_Sicurezza/Operazioni_di_volo/Simulatori_di_volo/index.html

http://www.caa.co.uk/default.aspx?catid=1588

Vi risparmio il pdf EASA di 154 pagine.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 10/01/2014, 16:34 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 04/04/2008
Messaggi: 3535
Età: 44
ouranos ha scritto:
Se una scuola di volo vuole integrare la formazione con un pc e fsx lo puo' fare in teoria, ma le ore non possono essere registrate.

E ci mancherebbe altro, dico io. Come training va bene (soprattutto a livello strumentale) ma è sempre un sim.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prepar3D
 Messaggio Inviato: 11/01/2014, 14:47 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Sempre per la correttezza delle informazioni e' mio dovere segnalare che esiste una circolare FAA che in sostanza dice che:

-Micorosoft FS9, FSX e X-Plane retail version NON sono software approvati per essere usati in un training device certificato, ne' i loro produttori acconsentono nel contratto di licenza all'utente finale che vengano usati per fini commerciali.

-Sono software approvati per l'utilizzo in training device certificati, Micorosoft ESP, Lockheed Martin Prepar3D e X-Plane professional, per citare quelli piu' noti.

Circolare

Direi che questo vale anche per EASA, anche in virtu' dei contratti di licenza per l'utente finale.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Indice  »  Flight Crews Area  »  Flight school


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: