Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

Indice  »  Spotters and Aviation Fans Area  »  Photography Techniques



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 04/01/2010, 11:17 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/12/2009
Messaggi: 199
Località: Varese
Età: 29
Ciao a tutti, un mega dubbio tecnico per chi ha una reflex...
Premetto che sono un novellino in questo campo, ma quello lo si vede anche dalle mie foto :D, comunque, pare che sia giunto il momento di dare una pulitina al sensore, che per qualche motivo a me sconosciuto, si è sozzato in maniera abnorme... Non è lo specchio ad essere sporco, ho controllato ed è immacolato, cavoli, ha solo 5 mesi!!!!

Reflex: Sony Alpha A300, Sony Alpha 18-70mm, Sigma 70-300mm

"Sei stato attento quando cambiavi l'obiettivo?" - certo, l'ho sempre fatto in ambiente chiuso evitando movimenti "polverosi";
"La tua reflex ha un sistema di pulizia?" - questa cosa mi fa incavolare, perchè sì, pare lo abbia, vibra ad accesione, scatto e spegnimento per evitare deposito di polvere, eppure...
Poi ha anche un programma di pulizia, che solleva lo specchio per permettere di raggiungere il sensore e pulirlo.

Dunque mi chiedo:
-Come si fa a pulirlo? (non mi fido delle strane guide trovare online...)
-E' meglio se lo porto da un fotografo? Se sì quanto verrebbe a costare?

Grazie infinite per la vostra pazienza... ;)

_________________
Will'88's Photostream on Airliners.net
Will'88's Photostream on Flickr
Immagine In separazione consensuale da Sony A300
SpazioAereo.it

"Once you have tasted flight, you will forever walk the earth with your eyes turned skyward, for there you have been, and there you will always long to return."
— Leonardo da Vinci


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 04/01/2010, 12:05 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 52
Io faccio così:

Sollevo lo specchio e con una pompetta di gomma soffio aria sul sensore. Non usare compressori o cose simile perchè sparano un sacco di schifezza. E stai attentissimo all'otturatore!

Se non basta, la porto a pulire da un fotografo. Non ricordo il costo (qualche decina di euro) ma se la tengono per qualche giorno...

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 04/01/2010, 18:00 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/12/2009
Messaggi: 199
Località: Varese
Età: 29
Eh, infatti, ho paura di toccare qualcosa che non devo... Per il "sequestro" di qualche giorno non ho problemi, tanto il meteo farà schifo per un po' e tempo libero per far foto non ne avrò...
:grazie:

_________________
Will'88's Photostream on Airliners.net
Will'88's Photostream on Flickr
Immagine In separazione consensuale da Sony A300
SpazioAereo.it

"Once you have tasted flight, you will forever walk the earth with your eyes turned skyward, for there you have been, and there you will always long to return."
— Leonardo da Vinci


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 04/01/2010, 21:32 
Military Spotter Advisor
Military Spotter Advisor
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/06/2008
Messaggi: 2676
Località: FLR - Italy
Età: 63
Essendo il sensore una parte molto delicata in una reflex anche io la porto al centro assistenza Nikon per fare la pulizia; spesso la lascio la mattina e la riprendo la sera.

_________________
Luciano

Visita il mio nuovo sito cliccando qui.

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 04/01/2010, 22:02 
Military Spotter Advisor
Military Spotter Advisor
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 13/06/2009
Messaggi: 2219
Anch'io ti consiglio di non praticare il "fai da te" .Porta la tua macchina in un laboratorio autorizzato che sanno come procedere cosi' eviti eventuali guai peggiori .
Ciao Cold


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 06/01/2010, 15:13 
Military Spotter Advisor
Military Spotter Advisor
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 26/05/2009
Messaggi: 746
Io invece faccio il fai da te da sempre. In realtà è difficile rovinare il sensore a meno che non si pratichi una forza veramente smisurata per la pulizia. Esso infatti è protetto dal filtro AA.
Ovviamente faccio attenzione ma questi sono i 4 tipi di interventi che adopero:

1: pulizia automatica del sensore. Da quando utilizzo fotocamere con questo sistema non ho mai pulito il sensore

prima operavo questi 3 punti, a seconda dello sporco:

2: pulizia con soffio d'aria tramite pompetta (come suggerito da Pippo).
Attenzione a non usare nient'altro che una pompetta.

3: se non sufficiente passo alla pulizia con pennello caricato elettrostaticamente.
Carico un pennellino a punta quadra delle dimensioni del sensore con un getto di aria compressa. poi lo passo sul sensore. Le cariche elettrostatiche attirano i granelli di polvere.
Leggi qui
http://www.nadir.it/tecnica/POLVERE_SEN...ensori.htm

4: infine per lo sporco "difficile" :lol: utilizzo il sensor swab (precostruito nel mio caso) con i panni ed il liquido PEC-PAD.
leggi qui:
http://puliziaccd.altervista.org/

Insomma alla fine sono i metodi che usano nei laboratori.
Quando avevo le 1D il metodo che usavo maggiormente era il punto 3 e lo facevo ogni volta prima di usare la macchina, la sera prima ovviamente.
Ogni tanto facevo anche il punto 4.

Basta avere pazienza e fare attenzione a non toccare nulla con le mani. Il grasso che abbiamo sulla pelle finirebbe sul sensore. Ma anche quello ho tolto una volta.....

ciao gp


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 07/01/2010, 17:32 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/12/2009
Messaggi: 199
Località: Varese
Età: 29
Grazie mille, il primo test sarà quello della pompetta, poi valuterò che fare!

Grazie per i link moondog, quello con la guida per la pulizia col pennello è davvero ottimo!

;)

_________________
Will'88's Photostream on Airliners.net
Will'88's Photostream on Flickr
Immagine In separazione consensuale da Sony A300
SpazioAereo.it

"Once you have tasted flight, you will forever walk the earth with your eyes turned skyward, for there you have been, and there you will always long to return."
— Leonardo da Vinci


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 08/01/2010, 10:06 
Military Spotter Advisor
Military Spotter Advisor
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 26/05/2009
Messaggi: 746
Will88 ha scritto:
quello con la guida per la pulizia col pennello è davvero ottimo!

;)


si ed in effetti è anche molto facile. Basta trovare il pennello giusto, io lo pagai circa 12 euro in un negozio specializzato. MI raccomando chiedi che abbia le caratteristiche descritte. Io non lo ho poi prelavato col sapone ed asciugato, l'ho usato subito.

Fai attenzione a 2 cose:

1: non toccare MAI le setole del pennello con le mani, l'unto che abbiamo sulle mani è pazzesco e si poserebbe sul sensore (già successo....)
2: quando spruzzi l'aria compressa prima sbattila bene, all'inizio non puntare il primo getto sul pennello perchè tende ad uscire umidità e poi comunqune non sbattere la bomboletta mentre spruzzi sul pennello.

E' sicuramente il compromesso di pulizia + efficace, semplice, economico e meno pericoloso di tutti.

gp


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 15/02/2010, 22:16 
R&D Technician
R&D Technician
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 2973
Località: Milano
Età: 46
pippo682 ha scritto:
Io faccio così:

Sollevo lo specchio e con una pompetta di gomma soffio aria sul sensore. Non usare compressori o cose simile perchè sparano un sacco di schifezza. E stai attentissimo all'otturatore!




Di gomma è meglio di no: la gomma dentro la "pera" fa un sacco di minuscole briciole che quando soffi vengono espulse proprio sulla superficie da pulire; se è di polietilene è meglio.





moondog ha scritto:


Grazie per aver segnalato Nadir! :ok:

_________________
Andrea

Immagine Immagine Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 16/02/2010, 8:28 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 1322
Invece le ditate dall'obiettivo come si tolgono? (in attesa di comprare un filtro neutro di protezione). Avevo una compatta con obiettivo a scomparsa, quella nuova non lo e` piu` e quando la cerco al volo fra sedili dell'aereo qualche ditata sopra ci e` finita :)

_________________
The quick brown fox jumps over the lazy dog

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 16/02/2010, 8:32 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 17/03/2008
Messaggi: 15309
Località: Somewhere in Sardinia Island...
Età: 37
Il consiglio che mi è stato usato è quello di usare un panno e la soluzione per la pulizia delle lenti degli occhiali.

Ma l'obiettivo non ha un tappo?

_________________
Carlo

Immagine

E' arrivata Spotters Magazine, la prima rivista italiana di fotografia aeronautica!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 16/02/2010, 8:36 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 1322
MiamiVice ha scritto:
Il consiglio che mi è stato usato è quello di usare un panno e la soluzione per la pulizia delle lenti degli occhiali.

Ma l'obiettivo non ha un tappo?


Si`, ma non so mai dove e` finito, se fissato sulla tracolla della macchina, nel taschino della camicia, rotolante sul pavimento dell'aereo... E poi a mettere e togliere il tappo si perde tempo e si rischia di non fotografare il 380 che ho incrociato qualche giorno fa :) (tanto non l'ho fotografato lo stesso, ero senza macchina!)

Grazie del suggerimento!

_________________
The quick brown fox jumps over the lazy dog

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 16/02/2010, 8:46 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 17/03/2008
Messaggi: 15309
Località: Somewhere in Sardinia Island...
Età: 37
:lol: :lol: :lol:

Legalo alla fotocamera, è la cosa migliore!

Dimenticavo una cosa importante. Chi mi ha pulito l'obiettivo mi disse che prima di procedere con la pulizia vera e propria (a proposito, il panno deve essere nuovo e pulitissimo) è necessario spolverare l'obiettivo per levare via i corpi estranei che potrebbero graffiare la lente, per fare questa operazione mi suggerì di comprare un pennellino da trucco da usare solo con la fotocamera e di spennellare leggermente l'obiettivo.

_________________
Carlo

Immagine

E' arrivata Spotters Magazine, la prima rivista italiana di fotografia aeronautica!


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sensore reflex... Come pulirlo?
 Messaggio Inviato: 16/02/2010, 18:21 
R&D Technician
R&D Technician
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 2973
Località: Milano
Età: 46
Isidoro KZ ha scritto:
Invece le ditate dall'obiettivo come si tolgono? (in attesa di comprare un filtro neutro di protezione).



Meglio di no. Mi auto-cito:

Otaku ha scritto:
Obiettivi: in genere i focale fissa sono meglio degli zoom, penso di non svelare un gran segreto. Piuttosto evita due errori che commettono molti fotoamatori. Uno: Comprare un filtro A1 insieme all'obiettivo e lasciarcelo avvitato sopra per l'eternità per proteggere la lente frontale. A causa del diverso indice di rifrazione dell'aria e del vetro usato per fare le lenti,(*2) quando la luce attraversa il sistema ottico, ogni salto aria-vetro e vetro aria causa fenomeni di dispersione valutabili nell'ordine del 4%. Il filtro A1, che ha trattamenti antiriflesso molto deboli, o addirittura assenti, è in grado di azzoppare letteralmente le ottiche più performanti. Sui comuni zoom l'effetto è meno evidente, ma è anche vero che se l'obiettivo è già tranquillo di suo, non è certo il caso limitarlo ancora di più, no? Quindi, se devi proteggere la lente frontale, usa il tappo, già la luce ha il suo bel daffare a farsi strada attraverso dieci pezzi di vetro.(*3)
Due: Fotografare senza paraluce. Per tutta la storia delle dispersioni all'interno del sistema ottico, la luce che attraversa l'obiettivo dovrebbe essere solo quella che proviene dal soggetto. Gli obiettivi risentono delle fonti di luce laterali all'inquadratura, e se non adeguatamente protetti perdono qualità quando lavorano in queste condizioni; colore e contrasto sono i primi a soffrirne, e si hanno quelle tipiche immagini che sembrano cadute nella candeggina. Morale: se ancora non l'hai fatto, corri a comprare un paraluce: se non lo usi, di fatto ti privi di una parte dei soldi che hai speso per l'obiettivo.

*1 [...]

*2 Per costruire le lenti si usano vetri con indice di rifrazione che va da 1.4 a 1.7

*3 Solo cinque in un obiettivo tipo Hasselblad/Zeiss Planar, più di venti in certi obiettivi zoom a lunga focale.





MiamiVice ha scritto:
Il consiglio che mi è stato usato è quello di usare un panno e la soluzione per la pulizia delle lenti degli occhiali.


Non vanno bene tutti: alcuni contengono additivi lucidanti, antiappannanti, antigoccia che intasano i rivestimenti antiriflesso (che sono microporosi, per questo a volte ci si attaccano le muffe :( ).

_________________
Andrea

Immagine Immagine Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Indice  »  Spotters and Aviation Fans Area  »  Photography Techniques


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  



cron