Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Lewes

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Passengers Area  »  Aeroporti - Talking about airports

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 27/05/2013, 12:03 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
Riporto il link di un articolo del Corriere.it che, devo dire, mi lascia molto perplesso.

http://www.corriere.it/esteri/13_maggio...93a2.shtml

Decidere di abbattere 10.000 oche perchè creano problemi ad un aeroporto potrebbe giustificare qualunque soluzione arbitraria contro la natura, perchè crea problemi alle attività umane.

No, non sono d'accordo.

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 27/05/2013, 12:20 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 19/04/2009
Messaggi: 360
Località: Padova
Età: 52
Ma non ci sono sistemi più intelligenti che lo sterminio incondizionato? :muro: :muro:

Di solito i rapaci possono aiutare a risolvere certe situazioni.

_________________
Alberto


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 27/05/2013, 14:52 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
No le oche no!
Ma non si è mai vista una cosa del genere! In nessun aeroporto del mondo! Certo che 10mila son tantissime!

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 27/05/2013, 15:40 
Civilian Spotter Advisor
Civilian Spotter Advisor
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 26/04/2009
Messaggi: 925
Età: 47
Che "civiltà" del c**** :x

_________________
AirTeamImages.com

Il mio sito
Il mio album fotografico su Flickr.com
Le mie foto su JetPhotos.net


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 27/05/2013, 21:03 
Continuous Airworthiness Engineer
Continuous Airworthiness Engineer
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 15/04/2008
Messaggi: 1246
Età: 40
Premesso che anche 10 non lo giustificherei (ci sono altri metodi, pur dicendolo da profano), ma a me il numero 10k puzza un pelino...sarà che la foto pubblicata nell'articolo mi ha fatto salire il sangue alla testa. :roll:

_________________
Tixio®
********************
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 27/05/2013, 21:25 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/01/2011
Messaggi: 2357
Località: Phoenix AZ
Età: 46
Dutch News ha scritto:
Some 500,000 geese need to be culled

Tuesday 15 January 2013

The Netherlands will have to slaughter over 500,000 geese over the next few years in an effort to get their numbers under control and stop damage to crops, Trouw reports on Tuesday.

Most of the geese will be gassed, as currently happens around Amsterdam's Schiphol airport, Trouw says. The paper bases its claims on interim reports from provincial government bodies which signed up to an agreement on combating the geese nuisance two years ago.

Bird protection group Vogelbescherming, one of the signatories to the 2011 agreement, said then it expected 100,000 geese would need to be killed.

The plan now states that the total population of some 200,000 ordinary, Nile and Canada geese need to ‘be systematically removed’, Trouw states. In addition, 350,000 geese which used to migrate but now remain in the Netherlands will be killed, so that ‘just’ 150,000 are left.

According to Trouw, the nature organisations which signed up for the agreement have said they will not launch any protests, so that the mass cull can begin in 2014, once EU approval has been won for the mass gassing.


Dutch News ha scritto:
Gassing geese to restart near Schiphol

Friday 24 May 2013

Officials will begin the process of gassing up to 10,000 geese which have settled in a 20km radius of Amsterdam's Schiphol airport next week.

Provincial government allows the mass killing because of the risk of collisions between aircraft and flocks of geese. In 2010, a Maroc Air plane was forced to make an emergency landing after geese hit the motor.

Bird protection groups say it would be more humane to grow different crops around the airport to discourage the birds from feeding there.

Last year some 5,000 geese around the airport were gassed.

_________________
Flanch

Old Warriors never die.

Colui che si pone nel gradino più alto dell'autorealizzazione è il Guerriero, che è tanto forte da non inchinarsi mai davanti a nessuno e tanto umile da non permettere a nessuno di inchinarsi davanti a lui.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 9:49 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
thud ha scritto:
Ma non ci sono sistemi più intelligenti che lo sterminio incondizionato? :muro: :muro:

Di solito i rapaci possono aiutare a risolvere certe situazioni.


I sistemi sono parecchi. Ne faccio brevemente un elenco.

Sonori: cannoni a gas con gestione fissa, randomica, telecomandata; distres call e sistemi elettronici (grida registrate di animali in pericolo e sotto forte stress); petardi e artifici pirotecnici; ultrasuoni e infrasuoni; LRAD (long range acoustic device), un'arma sonica non letale.

Visivi: alcuni di essi, come i tradizionali spaventapasseri sono ormai inefficaci e folkloristici, al limite possono andare bene a brevissimo termine; si possono usare anche raggi laser ma sono potenzialmente pericolosi per gli uccelli e vanno maneggiati con competenza e nel rispetto della normativa e inoltre non sono ben visti dagli studiosi del fenomeno; in alcuni paesi usano anche modelli volanti radiocomandati, ma bisogna fare attenzione perche' essi stessi possono ostacolare il volo.

Veniamo alla falconeria: ha l'indubbio vantaggio di essere un metodo naturale che utilizza rapaci dei quali gli uccelli hanno timore innato; lo svantaggio e' che e' soggetto a parecchie restrizioni (per esempio un rapace puo' cacciare solo poche ore al giorno, ce ne vuole uno per ogni km di pista, ci vogliono diverse specie in base ai volatili da dissuadere, ci vogliono magazzini per il cibo, ci vogliono falconieri molto competenti ecc. ecc.),e quindi e' costosissimo.

Nel caso delle oche possono essere usati anche cani addestrati, un metodo molto efficace.

In Italia e' vietato l'uso di mezzi cruenti, dispositivi chimici e veleni. E' permesso l'abbattimento diretto ma con le necessarie autorizzazioni, solo in caso di estrema necessita', insomma e' fortemente limitato.

Per chi vuole approfondire, specie nei riguardi della falconeria, chieda pure.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 19:33 
R&D Technician
R&D Technician
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 2973
Località: Milano
Età: 50
ouranos ha scritto:

Veniamo alla falconeria: ha l'indubbio vantaggio di essere un metodo naturale che utilizza rapaci dei quali gli uccelli hanno timore innato; lo svantaggio e' che e' soggetto a parecchie restrizioni (per esempio un rapace puo' cacciare solo poche ore al giorno, ce ne vuole uno per ogni km di pista, ci vogliono diverse specie in base ai volatili da dissuadere, ci vogliono magazzini per il cibo, ci vogliono falconieri molto competenti ecc. ecc.),e quindi e' costosissimo.



A volte i falchi stessi sono causa di FOD.

_________________
Andrea

Immagine Immagine Immagine Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 29/05/2013, 15:17 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 02/04/2008
Messaggi: 5130
Località: Roma
Età: 37
Non è una giustificazione, ma un amico che abita in Olanda afferma che stanno adottando questo metodo per controllare la popolazione di oche che sembra essere decuplicata negli ultimi 10 anni (da 3-4000 esemplari a 40000). :roll:

_________________
Se hai provato per una volta l'emozione del volo,camminerai per sempre sulla terra con gli occhi rivolti al cielo.

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 29/05/2013, 15:31 
Support Staff
Support Staff
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 30/04/2010
Messaggi: 4199
Località: Genova
Età: 51
Mi posso sbagliare, ma secondo me la natura non c'entra, nel senso che se non disturbata mantiene un equilibrio frutto di milioni di anni di evoluzione. Se ci sono troppe oche e' possibile che manchi il loro predatore naturale a causa dell'uomo.
Mi piacerebbe sapere se ho ragione o no in questo caso specifico delle oche olandesi.

_________________
Ale

Non può piovere per sempre.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 31/05/2013, 21:40 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 31/05/2013
Messaggi: 2
Buonasera a tutti,
mi permetto di segnalare una petizione che ho appena lanciato su Avaaz.org per tutelare la vita di oltre 10.000 oche che a breve verranno sterminate per motivi di sicurezza all'aeroporto di Amsterdam. La petizione sta crescendo lentamente, ma un Vostro aiuto potrebbe letteralmente farla decollare. Se ci credete, firmate e condividete il più possibile, grazie!
Il link è il seguente: http://www.avaaz.org/it/petition/Stop_a...0000_oche/
Grazie per quanto potrete fare...
Filippo Ceretti


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 01/06/2013, 9:01 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 14/01/2011
Messaggi: 2357
Località: Phoenix AZ
Età: 46
filippo1985 ha scritto:
Buonasera a tutti,
mi permetto di segnalare una petizione che ho appena lanciato su Avaaz.org per tutelare la vita di oltre 10.000 oche che a breve verranno sterminate per motivi di sicurezza all'aeroporto di Amsterdam. La petizione sta crescendo lentamente, ma un Vostro aiuto potrebbe letteralmente farla decollare. Se ci credete, firmate e condividete il più possibile, grazie!
Il link è il seguente: http://www.avaaz.org/it/petition/Stop_a...0000_oche/
Grazie per quanto potrete fare...
Filippo Ceretti



Ok, ma qual è la vostra soluzione per salvare le oche, riportarne il numero a livelli "naturali" e diminuire in tempi accettabili il rischio di Bird Strike?

_________________
Flanch

Old Warriors never die.

Colui che si pone nel gradino più alto dell'autorealizzazione è il Guerriero, che è tanto forte da non inchinarsi mai davanti a nessuno e tanto umile da non permettere a nessuno di inchinarsi davanti a lui.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strage di oche all'aeroporto di Amsterdam per evitare inc..
 Messaggio Inviato: 01/06/2013, 9:32 
Community Member
Community Member
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 31/05/2013
Messaggi: 2
Buongiorno!
Innanzitutto mi preme far presente che non sono un rappresentante delle associazioni animaliste che si stanno battendo per la causa, sono un semplice cittadino che ha deciso di pubblicare la petizione, visto che nessuno ancora l'aveva fatto.
Detto questo, Vi segnalo il sito dell'associazione animalista olandese, Fauna Bescherming: http://www.faunabescherming.nl/ Qui troverete qualche informazione in più.
Qui (http://www.groeneruimte.nl/nieuws/artik...?id=148826) loro propongono cinque valide alternative, peraltro già attuate in altri aeroporti internazionali.
Potete tradurre le pagine in italiano attraverso Google...
Grazie per l'attenzione e per quanto potrete fare per la causa.
Filippo


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Indice  »  Passengers Area  »  Aeroporti - Talking about airports


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: