Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Flight Crews Area  »  Flight school

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 9:01 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
Qualcuno di voi è informato su una cosa che ho sputo di recente? Ovvero che a chi fa time building in USA volando in coppia fissa, è permesso segnare le ore ad entrambi i piloti come PIC?

Mi sembra una cosa abbastanza assurda...

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 13:17 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/08/2008
Messaggi: 6339
Località: Est di Greenwich,Nord dell'Equatore
Età: 29
pippo682 ha scritto:
Qualcuno di voi è informato su una cosa che ho sputo di recente? Ovvero che a chi fa time building in USA volando in coppia fissa, è permesso segnare le ore ad entrambi i piloti come PIC?

Mi sembra una cosa abbastanza assurda...

Uno che conosco ha fatto così ma da quanto mi ha spiegato non è così.
In poche parole anche se volava con istruttore si segnava le ore sul logbook da PIC poichè alla fine è quello che fà testo una volta rientrati in Italia e dopotutto le ore sul logbook sono autocertificate...
Quindi da quanto ho capito è più una cosa fai da te,ma quanto ti dico prendilo con le pinze,non te lo assicuro!

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 13:23 
Military / Airline Pilot
Military / Airline Pilot
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/03/2008
Messaggi: 12317
Località: Roma e in giro per il mondo.
Età: 48
Ah ecco, un fai da te... ora che conto bene c'ho 60'000 ore, non 6'000!

_________________
Volare è sempre meglio che lavorare!
Bombing - Duck
Il Nostro Tempo
7X

Immagine
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 15:25 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 55
Forse ho trovato la risposta in questa pagina. In pratica il pilota di sicurezza può segnarsi le ore...

http://www.timebuildinc.com/program.html

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 21:03 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 1322
Se stai volando con un istruttore, ma sei current sulla macchina, sei il pilot in command, anche se stai ricevendo istruzione.

Oppure se voli sotto maschera ma fuori e` vmc, e` obbligatorio avere un safety pilot, e anche lui puo` loggare le ore vfr come pilot in command, mentre chi e` sotto maschera le logga come ifr.

C'e` una differenza pero`. Supponi di fare sotto maschera un volo di 100 miglia e di atterrare. Il pilota sotto maschera segna il tempo come simulated imc e cross country, mentre il safety pilot logga il tempo come pic, vfr ma non puo` loggare il crosscountry perche' non ha effettuato l'atterraggio :)

_________________
The quick brown fox jumps over the lazy dog

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 21:48 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/08/2008
Messaggi: 6339
Località: Est di Greenwich,Nord dell'Equatore
Età: 29
Isidoro KZ ha scritto:
C'e` una differenza pero`. Supponi di fare sotto maschera un volo di 100 miglia e di atterrare. Il pilota sotto maschera segna il tempo come simulated imc e cross country, mentre il safety pilot logga il tempo come pic, vfr ma non puo` loggare il crosscountry perche' non ha effettuato l'atterraggio :)

Ma nel logbook mettendo to XXXX from XXXX automaticamente non diventa un cross country se l'aeroporto di arrivo è diverso da quello di partenza? :roll:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 03/05/2010, 23:31 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Non indicato
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 1322
Se sei tu ad atterrare si`, ma come safety pilot metti che eri safety pilot e non scrivi le ore nella colonna del crosscountry.

La definizione di crosscountry secondo FAA richiede esplicitamente di atterrare, essendo the sole manipulator of controls! Mi pare sia quella la frase in burocratese.

_________________
The quick brown fox jumps over the lazy dog

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 04/05/2010, 15:03 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/08/2008
Messaggi: 6339
Località: Est di Greenwich,Nord dell'Equatore
Età: 29
Isidoro KZ ha scritto:
Se sei tu ad atterrare si`, ma come safety pilot metti che eri safety pilot e non scrivi le ore nella colonna del crosscountry.

La definizione di crosscountry secondo FAA richiede esplicitamente di atterrare, essendo the sole manipulator of controls! Mi pare sia quella la frase in burocratese.

Capito.E' come in Italia o tutto il mondo è paese? (credo che ci siamo capiti...)

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Time building e ore da PIC in USA
 Messaggio Inviato: 24/05/2010, 13:53 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 15/04/2009
Messaggi: 9
Località: Cagliari, Sardinia, Italy.
Età: 51
Salve, credo che sìa la seconda volta che scrivo su questo forum, frequento una scuola di volo in Texas, vorrei solo aggiungere che in Italia non esiste questa regola, e che comunque le ore fatte come safety pilot in USA in nessun caso si possono scrivere interamente dal decollo all'atterraggio, perchè il Pilota in comando deve poter vedere la pista durante il decollo e l'atterraggio, se in addestramento, o comunque in condizioni VMC. Di conseguenza, essendo il PIC l'unico responsabile della separazione a vista da traffico e ostacoli, il Safety Pilot non ha più ragione di utilità.

Ciao! :)

_________________
Marco ;)


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Indice  »  Flight Crews Area  »  Flight school


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: