Login   Iscriviti    Portale ilVolo.it    Indice Forum    Aerofan.it PhotoGallery    Cerca    FAQ    Regolamento

Il meteo su Washington

AVIATION TOP 100 - www.avitop.com Avitop.com

Indice  »  Passengers Area  »  Passenger Trip

 

 


Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Verkehrshaus der Schweiz, Luzern
 Messaggio Inviato: 02/07/2016, 21:58 
IT Support & Ops
IT Support & Ops
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 01/04/2008
Messaggi: 4083
Località: Winterthur (ZH)
Età: 46
Un po' di trip report, un po' di storia dei trasporti, un po' di storia dell'aviazione: semplicemente una piacevole mattina trascorsa visitando Lucerna ed il museo dei trasporti svizzero.

Il viaggio da casa a Lucerna, via treno, e' assai tranquillo: la mia scelta e' una partenza mattiniera: alle 0815 precise un treno della linea S12 mi porta a Zurigo Centrale via Zurigo Stadelhofen (stazione ristrutturata negli anni '90, nell'insieme delle opere per il progetto S-Bahn zurighese, dall'architetto Santiago Calatrava).
Da Zurigo a Lucerna sono 40 minuti di treno interregionale, nella consueta composizione di vetture a due piani; il percorso con vista sul lago di Zurigo prima, poi sul lago di Lucerna (Vierwaldstättersee, lago dei quattro cantoni) con uno sfondo di montagne e sfumature di verde e' assai gradevole.

Allegato:
1_Zugersee.JPG
1_Zugersee.JPG [ 179.86 KB | Osservato 40 volte ]


Arrivato a Lucerna, complice la piacevole giornata ed il clima assai gradevole, decido di arrivare al museo dei trasporti a piedi, percorrendo la passeggiata lungolago.
Il valore turistico di Lucerna, del suo ponte coperto e dei suoi monumenti e' notevole; anche la navigazione sul lago comunque offre spunti eccezionali, grazie agli accorti restauri ed alla gestione di una flotta di battelli a vapore costruiti all'inizio del '900.

Allegato:
2_DS_URI.JPG
2_DS_URI.JPG [ 98.36 KB | Osservato 40 volte ]


Il Museo dei Trasporti svizzero, quando l'ho visitato (maggio 2016) aveva come punto di forza dell'esposizione l'imminente apertura del Tunnel di Base del Gottardo.
All'ingresso del museo, infatti, sono accolto da questa fresa di quasi nove metri di diametro (tre piani di casa), usata da Implenia per il traforo di una delle due canne del tunnel.

Allegato:
3_Gotthard.JPG
3_Gotthard.JPG [ 218.54 KB | Osservato 47 volte ]


La storia dei trasporti terrestri svizzeri e' prevalentemente ferroviaria, testimoniando uno sviluppo tecnico e tecnologico da parte di imprese come Oerlikon Maschinenfabrik, SLM Winterthur, Brown Boveri in risposta alle sfide di un territorio impervio, dove la necessita' di spostare merci e persone ha subito mostrato i limiti della trazione a vapore rispetto al motore elettrico.

Allegato:
4_Be6_8.JPG
4_Be6_8.JPG [ 272.31 KB | Osservato 41 volte ]


La Svizzera e' anche navigazione, sia fluviale che lacustre, sia come necessita' di trasporto sia come offerta turistica; e' svizzera, tramite gli studi di Hans von Schertel e la fondazione della Supramar AG, la realizzazione dell'aliscafo come mezzo di trasporto commerciale.

Allegato:
5_Supramar.JPG
5_Supramar.JPG [ 263.25 KB | Osservato 48 volte ]


Dopo terra ed acqua, la Svizzera ha argomenti da raccontare anche per quanto riguarda il trasporto aereo.
Il museo raccoglie modelli, esemplari unici e memorie dell'aviazione commerciale svizzera e della ricerca aeronautica (per una panoramica dell'aviazione militare elvetica, rimando a quest'altro mio intervento: http://webcommunity.ilvolo.it/milit%C3%A4rflugplatz-d%C3%BCbendorf-t26661.html)

Uno di questi esemplari unici e' il N20.02 Arbalète, prototipo in scala ridotta per verificare le soluzioni aerodinamiche dell'EFW N.20 Aiguillon http://webcommunity.ilvolo.it/efw-n-20-aiguillon-t27490.html

Dotato di quattro piccoli turbojet (due per semiala, uno sul dorso ed uno sul ventre), il velivolo esegui' voli di prova fino all'abbandono del progetto N20.

Allegato:
6_Arbalete.JPG
6_Arbalete.JPG [ 84.04 KB | Osservato 50 volte ]


Allegato:
7_Arbalete.JPG
7_Arbalete.JPG [ 309.49 KB | Osservato 42 volte ]


L'aviazione commerciale svizzera e' soprattutto Swissair, presente tramite numerosi modelli di velivoli per il corto ed il lungo raggio delle epoche dell'elica e del getto...

Allegato:
8_Swissair.JPG
8_Swissair.JPG [ 241.81 KB | Osservato 40 volte ]


... ma anche esemplari perfettamente conservati come il DC-3 HB-IRN ...

Allegato:
9_HBIRN.JPG
9_HBIRN.JPG [ 197.18 KB | Osservato 40 volte ]


...o questo quadrireattore, un poco noto e molto sfortunato concorrente di Boeing 707 e DC-8, che Swissair ebbe in flotta dal 1962 al 1975 in otto esemplari.

Allegato:
10_Coronado.JPG
10_Coronado.JPG [ 48.91 KB | Osservato 46 volte ]


L'esemplare conservato a Lucerna, HB-ICC, dedicato al cantone San Gallo di cui si vede l'araldica sul lato sinistro del muso, e' uno dei cinque Convair 990 "Coronado" superstiti.

Allegato:
11_Coronado.JPG
11_Coronado.JPG [ 45.02 KB | Osservato 54 volte ]


:ciao:

_________________
Cordiali saluti/Best regards/Mit freundliche Grüßen,
andrea
Software Sorcery Specialist


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Verkehrshaus der Schweiz, Luzern
 Messaggio Inviato: 03/07/2016, 6:01 
Civil & military Supplier/Tech
Civil & military Supplier/Tech
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 03/05/2008
Messaggi: 3292
Età: 56
Molto bello ed interessante, grazie Andrea!

_________________
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio è obbligatorio!

Immagine ImmagineImmagine
What goes up, must come down.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Verkehrshaus der Schweiz, Luzern
 Messaggio Inviato: 04/07/2016, 8:09 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 18/03/2008
Messaggi: 13816
Età: 51
Ci sono decisamente più modelli di aerei di quanti ne potrò mai conoscere. Non conoscevo l'Arbalète, una configrazione dei motori molto particolare, che si vede bene in questo trittico:

Immagine

_________________
Franco

http://www.aeroclubpadova.it
http://www.voloavelapadova.it
JetPhotos.Net, Spotting Group ilVolo.it

Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Verkehrshaus der Schweiz, Luzern
 Messaggio Inviato: 08/07/2016, 10:16 
Community Member
Community Member
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 22/08/2008
Messaggi: 6323
Località: Est di Greenwich,Nord dell'Equatore
Età: 25
Però! Non conoscevo nulla di tutto ciò,davvero interessante! :grazie:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Verkehrshaus der Schweiz, Luzern
 Messaggio Inviato: 08/07/2016, 12:05 
ilVolo.it Crew
ilVolo.it Crew
Avatar utente
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 17/03/2008
Messaggi: 15293
Località: Somewhere in Sardinia Island...
Età: 36
Ecco Lucerna è un altro posto da visitare! Grazie Andrea!

_________________
Carlo - miamivice@ilvolo.it

Immagine
Immagine

E' arrivata Spotters Magazine, la prima rivista italiana di fotografia aeronautica!

Immagine

My Airliners.net photos - My JetPhotos.Net photos


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Verkehrshaus der Schweiz, Luzern
 Messaggio Inviato: 09/07/2016, 17:14 
Community Member
Community Member
Non connesso
Uomo
Iscritto il: 10/03/2011
Messaggi: 601
Località: CH - 6850 MENDRISIO (Ticino / Suisse)
Il "Verkehrshaus" lucernese, di gran lunga il museo più visitato della Confederazione, ha anche la fortuna di essere situato in una regione con un turismo importante. Certamente è poi una delle mete privilegiate per le gite scolastiche. Una visita al museo, che ha un attracco per i battelli della navigazione, è spesso associata a una gita sul Lago dei Quattro cantoni.


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Indice  »  Passengers Area  »  Passenger Trip


 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: